Portogallo, morto Fernando Gomes a 66 anni

Fernando Gomes, l’eterno ‘bibota’, è morto questo sabato all’età di 66 anni. L’ex giocatore stava lottando contro un cancro al pancreas, avendo subito un ictus a ottobre, essendo stato ricoverato in un ospedale di Porto.

«È con grande tristezza e costernazione che il Futebol Clube do Porto annuncia la scomparsa di uno dei nomi inevitabili della sua storia. Fernando Gomes, Golden Bibota e capocannoniere dei biancoazzurri, è morto questo sabato all’età di 66 anni per una prolungata malattia», scrive FC Porto in una nota di rammarico, che riporta la biografia dell’ex giocatore:

«Nato nel novembre 1956 nella parrocchia di Campanhã – molto vicino all’Estádio das Antas -, Gomes ha iniziato a rappresentare il club che amava da adolescente. Ha collezionato gol e titoli in un breve viaggio giovanile che si è rapidamente trasformato in uno ancora più produttivo nel calcio senior.

Ha fatto il suo debutto nella prima squadra dell’FC Porto all’età di 17 anni. Con appena 20 anni, è stato incoronato capocannoniere del campionato per la prima di sei volte e si è rivelato decisivo per spezzare una siccità che durava da quasi due decenni.

Cinque volte Campione Nazionale, un Campione Europeo, vincitore di tre Coppe del Portogallo, altrettante Supercoppe Cândido de Oliveira e una Coppa dei Campioni, è stato protagonista dell’affermazione dei Dragoni in patria e all’estero.

Distintosi con due Scarpine d’Oro che lo hanno incoronato miglior marcatore d’Europa nel 1983 e nel 1985, è stato detentore e padrone della maglia numero 9 e della fascia bianconera negli anni ’70 e ’80.

Vent’anni, 452 partite e 355 gol dopo, chiuderà una carriera d’oro lontano dall’Invicta. La sua esperienza sul campo e alla guida del dipartimento di prospezione gli ha dato un bagaglio più che sufficiente per assumere la carica di Direttore della Formazione dei Draghi, carica che ha ricoperto fino all’ultimo giorno nonostante i problemi di salute.

Era il primo Drago d’Oro per Calciatore dell’Anno – assegnato nell’edizione inaugurale dei premi – e quello di Allenatore dell’Anno – assegnato a fine 2021 -, Bibota non ha mai perso la Nord né la passione per il Porto.

L’FC Porto è in lutto per la perdita di una delle più grandi figure della sua storia e porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e a tutti gli ammiratori di Fernando Gomes”.

Presidente della Repubblica

Marcelo Rebelo de Sousa, Presidente della Repubblica, ha reagito alla morte di Fernando Gomes:

«Fernando Gomes ha segnato il calcio portoghese in un momento che ricordo bene, e i portoghesi ricordano bene, i più giovani ricordano meno, perché è stato decisivo nell’affermazione del Portogallo fuori dai nostri confini. Siamo grati, ora che ci lasci, per i bei ricordi che sono nel nostro spirito, più di quelli che erano del tuo club, ma in generale tutti i portoghesi”.

La Lega decreta il minuto di silenzio:

«La Liga Portugal ha decretato un minuto di silenzio in tutte le partite di questo fine settimana del 26 e 27 novembre dell’Allianz CUP, per onorare la memoria di Fernando Gomes, figura di spicco del calcio portoghese ed ex giocatore di FC Porto e Sporting CP, che morì di lunga malattia.»

Diversi club e personalità hanno condiviso il dolore dell’FC Porto per la morte di Fernando Gomes, questo sabato, all’età di 66 anni.

– La veglia di Bibota de Ouro è iniziata questo sabato, nella Cappella Mortuaria della Chiesa di Santo António das Antas, fino a domenica, dalle 11:00. Il funerale si svolge alle 15:00 presso la Igreja das Antas.

Ricorderemo sempre la magia di Fernando Gomes in campo. Oggi, purtroppo, ha perso l’ultima battaglia.

Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia, @FCPorto e a tutti gli ammiratori dell’indimenticabile Bibota.
Buon viaggio caro amico Fernando

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: