Gran Galà del Calcio 2022: miglior tecnico tra Pioli, Inzaghi e Mou

La cerimonia di consegna dei premi per il Gran Gala del calcio si terrà lunedì 17 ottobre nella nuova location di Rho Fiera Milano.

Durante la conferenza sono stati comunicati i candidati per i premi in palio per il Gran Gala del calcio. In particolare tra questi nomi uscirà l’undici ideale della Serie A maschile e femminile. Saranno suddivisi per ruolo, i  calciatori e le calciatrici più forti di un’ipotetica super squadra dell’anno, oltre al Calciatore e alla Calciatrice dell’Anno. A completare il quadro, come da tradizione e sempre con riferimento alla scorsa stagione 2021-2022, verrà assegnato il riconoscimento per l’Allenatore dell’Anno, l’Arbitro dell’Anno, la Società dell’Anno e il Miglior Giovane di Serie B.

“La serata ha, quindi,  lo scopo di evidenziare ed enfatizzare i meriti sportivi. “È dunque la festa del talento” ha spiegato durante la presentazione Umberto Calcagno, presidente dell’Assocalciatori, alla sua prima edizione in presenza in questa carica. “In particolare é fondamentale il punto di vista dei giocatori che ci arricchisce – ha aggiunto il direttore generale dell’Aic, Gianni Grazioli – perché sposta la prospettiva su aspetti che da fuori non riusciamo a cogliere”.

Come evidenziato da un comunicato dell’Ansa, “Accanto ad aspetti economici e finanziari che il nostro mondo muove, la serata esalta gli aspetti tecnico-sportivi. E’ un premio molto ambito, avere il voto di chi sta accanto nello spogliatoio – racconta durante la presentazione Umberto Calcagno, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori – e degli avversari è un valore aggiunto. E’ la festa del talento, di ciò che muove la nostra passione”.
    Per Calcagno sarà la prima edizione in presenza vissuta da presidente. Un ritorno alla normalità importante, come sottolineato anche da Demetrio Albertini: “Dovevamo iniziare a gennaio ma eravamo ancora in un periodo a rischio. Lo sport è creazione di emozioni e il Gran Galà crea emozioni. E’ la festa del calcio italiano, di conseguenza tutti vogliono essere presenti e poter tornare in presenza è un piacere”.

I CANDIDATI
“Top 11 maschile”

Portieri: Handanovic, Maignan, Vicario. Difensori; Bremer, Cuadrado, Di Lorenzo, Dumfries, Koulibaly, Skriniar, Theo Hernández e Tomori. Centrocampisti: Barella, Brozovic, Çalhanoglu, Kessie, Milinkovic-Savic, Pellegrini, Perisic e Tonali. Attaccanti: Dybala, Immobile, Lautaro Martínez, Leao, Osihmen e Vlahovic.

“Top 11 femminile”
Portieri: Ceasar, Durante e Peyraud-Magnin. Difensori: Bartoli, Boattin, Di Guglielmo, Filangeri, Lenzini, Linari, Sousa e Stonsevold. Centrocampisti: Alves Da Silva, Caruso, Cernoia, Giugliano, Greggi e Simonetti. Attaccanti: Bergamaschi, Bonfantini, Cantore, Clelland, Girelli e Havii.

“Allenatore dell’anno”
Inzaghi, Mourinho e Pioli.

“Arbitro dell’anno”
Doveri, Mariani e Orsato.

“Società dell’anno”
AC Milan, AS Roma e FC Internazionale.

“Giovane di Serie B dell’anno”
Gatti, Carnesecchi e Zerbin

IL GOL DELL’ANNO
Sono ancora aperte le votazioni di “Vota il Gol“, da questo sondaggio verrà premiato il gol piu’ bello della stagione 2021-22, sia maschile che femminile. Il riconoscimento sara’ determinato dalle preferenze dei tifosi, chiamati a scegliere sul sito del Gran Gala’ del Calcio Aic tra una rosa di 10 gol del campionato maschile e 9 del campionato femminile, selezionati dalla redazione sportiva della Rivista Undici. Con oltre 45 mila voti complessivi sin qui raccolti, i gol piu’ votati delle due categorie sono quelli di Theo Hernández, Luis Alberto e Pellegrini al maschile; Rosucci, Bonetti e Tucceri Cimini al femminile. Le votazioni chiuderanno alle ore 23.59 di mercoledi’ 12 ottobre 2022.

Articolo a cura di Orazio Bellinghieri – Sportpress24.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: