Pelé di nuovo ricoverato in terapia intensiva a San Paolo

Pelé di nuovo in terapia intensiva.

La leggenda brasiliana, quasi 81enne, è rientrato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Albert Einstein di San Paolo, da cui era stato dimesso nella giornata di martedì.

A O’Rei la settimana scorsa era stato asportato un tumore al colon. L’ospedale non ha rilasciato nessun bollettino medico per aggiornare la salute del brasiliano.

Per ora le sue condizioni sembrerebbero stabili e non sembra essere in pericolo di vita, da come riporta l’edizione brasiliana da Espn. Il provvedimento è stato preso a scopo precauzionale.

Secondo ESPN Brasil a spingere i medici a trasferirlo di nuovo sotto stretta osservazione è stato un reflusso, reazione non grave alla terapia che gli viene somministrata.

Qualche giorno fa Pelè sul proprio account Instagram aveva tranquillizzato tutti i tifosi dicendo che “era pronto per giocare per i 90’ e i supplementari”.

Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: