Empoli-Venezia, Aramu torna dal 1′ – Le Formazioni Ufficiali

Torna in campo la Serie A e lo fa con l’anticipo del sabato al Castellani tra le neopromosse Empoli e Venezia. Due squadre con un storia simile ma che vivono un momento opposto.

L’Empoli di Aurelio Andreazzoli arriva da due big match contro Lazio e Juventus che hanno fatto capire a tutto il mondo le potenzialità dei toscani. Alla prima di campionato contro la Lazio di Sarri, l’Empoli aveva mostrato un gioco da grande squadra ma i singoli dei biancocelesti sono stati in grado di ribaltare la partita e portare a casa i tre punti. Discorso diverso per la partita dell’Allianz Stadium dove un Empoli corsaro è riuscito ad imporre il proprio gioco in casa della Juventus riuscendo anche a portare a casa i tre punti. La sfida di questo pomeriggio sarà probabilmente molto più importante perché l’Empoli è chiamato a riconfermare la supremazia espressa in campo contro una delle dirette concorrenti per la lotta salvezza.

Le scelte di Andreazzoli danno continuità alle due precedenti gare disputate e l’ex allenatore della Roma si affiderà anche oggi ai gol del capitano Mancuso.

Opposto, invece, il momento che sta vivendo il Venezia di Zanetti. Il club veneto ha deciso di rivoluzionare la squadra che ha finalmente riportato il Venezia in Serie A e lo ha fatto acquistando tanti calciatori giovani e di buona prospettiva.

Il Venezia arriva da due sconfitte molto pesanti e si trova al fondo della classifica con un 5 gol subiti e zero segnati contro Napoli e Udinese. Zanetti si affiderà al rientro di Aramu dalla squalifica per cercare i primi gol di questa stagione.

Le formazioni ufficiali

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Bandinelli, Ricci, Haas; Bajrami, Mancuso, Cutrone All. Andreazzoli

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Fiordilino, Busio, Vacca; Aramu, Henry, Johnsen All. Zanetti

Arbitro: RAPUANO
Assistenti: PAGANESSI – MUTO
IV Uomo: MARCHETTI
VARGHERSINI
AVARBRESMES

Foto da Twitter – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: