Lutto nello Sport, morto Filippo Mondelli Campione del Mondo di Canottaggio – Aveva solo 26 anni

Filippo Mondelli non ce l’ha fatta, ha perso la sua gara più difficile. A gennaio 2020 l’atroce scoperta di un osteosarcoma alla gamba sinistra. Dopo poco più di un anno dall’atroce diagnosi, il 26enne canottiere azzurro è morto. Dopo l’intervento al Rizzoli di Bologna la sua lunga battaglia, oggi si è spezzato definitivamente il sogno e tutte le speranze. Nel 2018, a 20 anni dall’ultimo successo mondiale, aveva riportato l’Italia all’oro iridato nel quattro di coppia insieme a Gentili, Rambaldi e Panizza e con il 4° nel 2019 a Lienz aveva qualificato la barca ai Giochi di Tokyo. Il canottiere di Cernobbio era uno degli eredi della storica barca dei Cavalieri delle acque.

Resterà nella memoria di tutti quell’esultanza dopo l’oro di Plovdiv : in piedi sulla barca con un sorriso che avrebbe catturato chiunque.

Il Direttore Stefano Ghezzi e tutta la Redazione di Sportpress24 sono vicini alla Famiglia di Filippo e inviano sentite condoglianze.

filippo mondelli

Foto In Copertina e nell’Articolo dal Web – Articolo a cura di Stefano Ghezzi

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: