The Times: “Olimpiadi cancellate e rinviate”, il governo giapponese smentisce

Il Giappone avrebbe preso la decisione di cancellare le Olimpiadi di Tokyo di quest’estate e di rinviarle, causa Covid, alla prossima edizione disponibile, quindi al 2032 siccome quelle del 2024 e del 2028 sono già state assegnate a Parigi e Los Angeles. Questo è quanto scrive il quotidiano britannico “The Times”, che citando un funzionario del governo napponico ha scritto di un accordo implicito, quindi una decisione ufficiosa ma non ufficiale, sull’impossibilità di svolgere le Olimpiadi quest’anno.

A poche ore dall’uscita di questa notizia arriva però la smentita del governo giapponese: Desideriamo smentire ogni congettura ricostruita nell’articolo – ha affermato il vicecapo di gabinetto nipponico Manabu Sakai in una conferenza, aggiungendo che il governo dovrà tuttavia prendere presto una decisione date le condizione di quello che sta accadendo a livello mondiale -. Fino a quel momento rimaniamo determinati a fare quanto è in nostro potere e di andare avanti con l’organizzazione dei Giochi”, ha continuato Sakai.

Nella stessa giornata sono arrivate altre smentite: il premier Yoshihide Suga, durante la sessione parlamentare, ha detto che il governo sta considerando speciali misure anti-Covid per ospitare le Olimpiadi con un livello affidabile di sicurezza. Inoltre ieri in un’intervista all’agenzia Kyodo, il presidente del comitato olimpico (CIO) Thomas Bach, ha assicurato che i Giochi si faranno e per ora non è stato studiato un Piano B, a parte la possibile riduzione del numero degli spettatori.

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: