F1, qualifiche GP Turchia: POLE POSITION di STROLL

Succede di tutto nelle qualifiche del GP di Turchia, condizionate dalla pioggia e da un asfalto impossibile. Pole Position per Lance Stroll Stroll su Recing Pinot che però è sotto investigazione da parte dei commissari per non aver rispettato le bandiere gialle.

Bandiera rossa nel Q1 per le condizioni della pista troppo difficili, alla ripartenza rischiano tutti da Hamilton 13° e con le Ferrari a chiudere i primi 15. Ma ad essere eliminate sono le due Williams le due Haas e l’AlphaTauri di Kvyat.

Nel Q2 Charles Leclerc che Sebastian Vettel, non riescono a mandare in temperatura le gomme wet e vengono eliminati al pari delle Mclaren con evidente difficoltà con l’assetto. Anche Pierre Gasly fuori dai primi dieci. Bene le due Alfa Romeo entrambe in Q3.

I dieci piloti rimasti escono in pista con mescole wet, ma la pista si sta asciugando. Negli ultimi minuti succede di tutto con in piloti che rientrano ai box per montare gomme intermedie. Ci prova Max Verstappen sempre primo in tutte le sessioni, ma in modo imprevedibile è Lance Stroll a conquistare la Pole Position. La seconda fila sarà occupata da Perez e da Albon. Terza fila per Ricciardo e sesto per Hamilton, che oggi non ha trovato il feeling giusto. Ocon, Raikkonen per la quarta fila, chiudono le prime dieci posizioni Bottas e Giovanazzi.

La griglia di partenza completa:

griglia

 

Foto dal Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: