Inter-Getafe 2-0, Bastoni decisivo, i nerazzurri passano ai quarti di finale – Le Pagelle

Vince l’Inter la gara secca degli ottavi di finale di Europa League contro il Getafe. La squadra di Conte è riuscita, nonostante alcune difficoltà, ad arrivare ai quarti di finale. Per arrivare ad un obiettivo alto come la Coppa però, bisognerà cambiare un po’ di cose, la fortuna infatti è stata d’aiuto in questa partita.

All’inizio della partita gli ospiti partono bene con due occasioni da gol, Handanovic decisivo in queste occasioni e la palla non passa. L’Inter poi riesce a prendere il controllo della partita, ma gli errori degli attaccanti non fanno sbloccare il match… Almeno per quanto riguarda i primi 30 minuti: al 33′ Lukaku porta in vantaggio i nerazzurri. Per il resto della partita si procede con un po’ di azioni da entrambe le parti fino al 75′, con il fallo di mano di Godin e quindi calcio di rigore per il Getafe, che incredibilmente viene tirato fuori. A seguire Eriksen all’83 esimo fissa il risultato a 2-0 regalando la certezza della qualificazione ai quarti di finale. In entrambi i gol (di Lukaku ed Eriksen) è stato fondamentale Bastoni che ha “impostato” le azioni.

Dalle prossime partite comunque servirà una squadra più decisa e concreta.

INTER (3-5-2): Handanovic 6.5; Godin 7, de Vrij 7, Bastoni 7.5; D’Ambrosio 6.5 (82′ Biraghi ng), Barella 7.5, Brozovic 6 (80′ Eriksen 6.5), Gagliardini 5.5, Young 6; Lukaku 7, Lautaro 6.5 (69′ Sanchez 6)

GETAFE (4-5-1): Soria 5; Olivera 5.5 (88′ Portillo ng), Exteita 5, Djené 4.5, Suarez 5.5;  Nyom 5.5 (68′ Jason 5.5), Timor 5.5, Arambarri 6 (88′ Hugo Duro ng), Maksimovic 6 (55′ Angel 6),  Cucurella 6; Mata 6 (68′ Molina ng)

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: