Fabio Capello: “Messi? Lo volevo alla Juve. Zidane? Un grande”

Riguardo a Lionel Messi, che negli ultimi giorni ha anche criticato per così dire l’atteggiamento della sua squadra, il Barcellona, l’ex allenatore afferma: “Messi è Messi, in assoluto il migliore di sempre secondo me. Lo volevo alla Juventus quando aveva 17 anni. Vedremo cosa accadrà al Barcellona quando Messi si ritirerà”.

Sul Barcellona: “Hanno vissuto una stagione strana e non so come sia stato possibile. Dall’addio di Valverde che per me è stata una sorpresa, a Setien. Credo che i blaugrana abbiano buoni giocatori, ottimi calciatori anzi, ma un po’ vecchi”.

Riguardo al Real Madrid, dichiara: “Hanno interrotto il monopolio del Barcellona. Hanno mostrato il calcio migliore. Segnato tanti gol e concesso poco. Hanno vinto per merito e non per demerito dei rivali”.

Infine conclude con dei complimenti a Zidane, attuale tecnico del Real Madrid: “Un grande. Gli faccio i miei più sentiti complimenti per il suo lavoro. Vincere una Liga così non è facile e lui ce l’ha fatta».

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: