Site icon SportPress24

Siviglia, addio a Jose Luis Mendilibar : è il terzo allenatore in 12 mesi

José Luis Mendilibar MANCHESTER CITY SIVIGLIA supercoppa europea uefa

Il Siviglia ha licenziato Jose Luis Mendilibar.

Finora in questa stagione il club della Liga ha vinto solo due delle undici partite tra tutte le competizioni.

Mendilibar ha guidato il Siviglia al settimo titolo record di Europa League a giugno, ma potrebbe essere destinato a pagare il prezzo di un inizio lento nella stagione in corso.

Il 62enne ha anche aiutato il club a evitare la retrocessione la scorsa stagione dopo aver preso le redini manageriali nel marzo 2023.

Tuttavia, questa stagione ha avuto meno successi con risultati in calo e l’ex Manchester City Fernando era furioso con il suo allenatore dopo essere stato sostituito nel primo tempo del pareggio per 2-2 del Siviglia contro il Rayo Vallecano.

E l’ex allenatore dell’Eibar e dell’Athletic Bilbao saluta anche il Siviglia dopo la vittoria dell’ultima Europa League contro la Roma di Josè Mourinho. 

L’esonero di Mendilibar rappresenta il terzo cambio di allenatore nel giro di un anno dopo l’esonero di Julen Lopetegui nell’ottobre 2022 e il trasferimento di Jorge Sampaoli a marzo.

Il Siviglia è attualmente 13esimo nella classifica della Liga dopo il pareggio contro il Rayo Vallecano.

Ha ottenuto solo due vittorie in campionato e deve ancora assaporare la vittoria in Champions League dopo i pareggi della fase a gironi contro Lens e PSV.

Mendilibar ha subito anche una sconfitta contro il Manchester City nella Supercoppa UEFA, poiché i detentori della Champions League hanno ottenuto la vittoria ai calci di rigore.

Ora il Siviglia cercherà il decimo allenatore diverso da quando Unai Emery è partito per il Paris Saint-Germain nel 2016.

Manos Staramopoulos

Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali

Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation

Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com

Exit mobile version