Kickboxing, Mattia Faraoni è il nuovo Campione del Mondo

Mattia Faraoni è campione del mondo ISKA nella categoria -95KG. Il Campione Romano a distanza di pochi mesi dall’incontro cancellato di giugno per un malore accusato dall’italiano nella notte precedente al combattimento, guadagna il prestigioso trofeo nella cornice di Cinecittà World.

Vittoria contro Joyner, australiano, ma di stanza in Inghilterra, 27 anni, mancino, con un’altezza di 2 metri e 4, mai messa in discussione tanto che per il conteggio bisogna aspettare un solo round: Joyner sembra fidarsi eccessivamente del suo allungo.

Le lacrime finali di Faraoni, scacciano un incubo durato 5 mesi. Dopo i ringraziamenti di rito, arriva la solidarietà tra due atleti che si sono cercati e finalmente affrontati sul ring: “Joyner ha dimostrato una grande sportività, a giugno ha capito subito il problema. Normale lanciare frecciatine durante la preparazione, ma è un avversario duro. Non sono mai riuscito a fare quel che volevo con le gambe, è davvero tosto”, le parole del nuovo campione del mondo.

Foto da Twitter – Articolo a cura di Graziano Montanaro – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: