Mondiali 2022, domani si inizia con Qatar-Ecuador: le probabili formazioni

Il conto alla rovescia sta per terminare. Ci siamo, questa che stiamo vivendo oggi è la tanto attesa vigilia dei Mondiali 2022, la trepidazione è tanta ma mai quanto ovviamente per il suo inizio. Quest’ultimo, andrà di fatto in scena nella giornata di domani, con il match inaugurale della competizione tra i seguenti paesi: quello ospitante, il Qatar ed i sudamericani dell’Ecuador.

Senza ombra di dubbio, una Coppa del Mondo insolita, per molti fattori. Dal luogo scelto, alle varie particolarità che accomunano gli stadi a disposizione, sino ad assenze clamorose di nazioni come ad esempio l’Italia o il Cile. Non dimenticando le molteplici discussioni per le vittime avvenute nel corso delle costruzioni degli impianti sportivi o quelle legate alle dichiarazioni controverse su donne ed omosessuali. Nonostante ciò, tralasciando la questione che il dio denaro sembri aver battuto purtroppo in tale occasione la passione per lo sport più seguito al mondo, andremo di seguito a fornirvi le probabili formazioni della sfida valevole per il via ufficiale del Mondiale qatariota.

PROBABILI FORMAZIONI

I padroni di casa, guidati dal tecnico Felix Sanchez, scenderanno quasi sicuramente in campo con il difensivo 5-3-2 come modulo. Porta difesa da Al Sheeb. Reparto di difesa, abbastanza possente, composto da Ro’-Ro’ e Amin sugli esterni e al centro da Khoukhi, Al-Rawi ed A. Hassan. Mentre, a centrocampo, agiranno Hatem, Boudiaf ed Al-Haydos. Tandem d’attacco, infine, formato da Ali ed Afif.

QATAR (5-3-2): Al-Sheeb; Ro’-Ro’, Khoukhi, Al-Rawi, A. Hassan, Amin; Hatem, Boudiaf, Al-Haydos; Ali, Afif.

A disp.: Barsham, Y. Hassan, Khidir, Salman, Mohammed, Jabir, Asad, Waad, Al Hajri, Madibo, Meshaal, Muntari, Alaa, Al Hadhrami, Muneer.

All.: Felix Sanchez

La compagine ospite, invece – allenata dal ct Gustavo Alfaro – adotterà il classico 4-3-3. Tra i pali vi sarà Dominguez. In difesa, Torres ed Hincapié al centro, mentre come terzini Preciado ed Estupinan. Centrocampo capeggiato da Caicedo, Gruezo e Franco. Ibarra, Estrada e Plata, completeranno invece il reparto offensivo.

ECUADOR (4-3-3): Dominguez; An. Preciado, Torres, Hincapié, Estupinan; Caicedo, Gruezo, Franco; Ibarra, Estrada, Plata.

A disp.: Galindez, Ramìrez, Arboleda, Porozo, Arreaga, Palacios, Pacho, Cifuentes, Mena, Sarmiento, Mendez, Ay. Preciado, Reasco, Rodriguez, Valencia.

All.: Gustavo Alfaro

Articolo a cura di Alessio Giordano – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: