F1, Russell vince la Sprint Race e conquista la pole. Delude Max – BrazilGP

George Russell è davanti a tutti al termine di una Sprint Race che lo ha visto protagonista di una gara strepitosa terminata con la vittoria di una grande duello con Verstappen. La Mercedes del pilota britannico ha dimostrato di essere in grande forma e partire dalla prima posizione potrebbe dare un grande vantaggio ad un Russell all’inseguimento della sua prima vittoria in carriera.

A chiudere il podio ci pensa la Ferrari di un Carlos Sainz secondo in gara ma costretto a partire dalla settima posizione per via di una penalità e di Lewis Hamilton ancora in grande forma dopo un finale di stagione in costante crescita.

Delude e chiude solo quarto un Max Verstappen che, insieme a Latifi, è stato l’unico a scegliere la gomma media in una griglia dominata dalla scelta di una mescola più morbida che ha compromesso le prestazioni della Red Bull dell’olandese.

Dura poco il sogno di Kevin Magnussen che, dopo la pole position di ieri, chiude soltanto all’ottavo posto mostrando che favole come quella di ieri sono praticamente impossibili da vedere in una Formula 1 troppo impari.

L’ordine di arrivo della Sprint Race e la griglia di partenza

  1. G. Russell (MERCEDES)
  2. C. Sainz (FERRARI) 5 posizioni di penalità
  3. L. Hamilton (MERCEDES)
  4. M. Verstappen (RED BULL)
  5. S. Perez (RED BULL)
  6. C. Leclerc (FERRARI)
  7. K. Magnussen (HAAS)
  8. L. Norris (MCLAREN)
  9. S. Vettel (ASTON MARTIN)
  10. P. Gasly (ALPHA TAURI)
  11. D. Ricciardo (MCLAREN)
  12. M. Schumacher (HAAS)
  13. G. Zhou (ALFA ROMEO)
  14. V. Bottas (ALFA ROMEO)
  15. F. Alonso (ALPINE)
  16. Y. Tsunoda (ALPHA TAURI)
  17. L. Stroll (ASTON MARTIN)
  18. E. Ocon (ALPINE)
  19. N. Latifi (WILLIAMS)
  20. A. Albon (WILLIAMS)

Foto da Twitter – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: