Barca, PSG o MLS? I dubbi sul futuro di Lionel Messi

Leo Messi non è sicuro di cosa farà al termine della stagione 2022-23. Secondo ‘Sport’ ha tre opzioni a sua disposizione, ma deciderà solo dopo la Coppa del Mondo. Sta valutando di tornare al Barcellona, ​​rimanere al PSG o tentare la fortuna nella MLS.

stanno tutti litigando per Messi. Il suo contratto con il PSG scade nel 2023, il che significa che, da gennaio, sarà libero di parlare con altri club se lo desidera.

Il PSG, tuttavia, ha in programma di rimanere in passato. In effetti, secondo quanto riferito, hanno già preparato un accordo di estensione per lui. Secondo quanto riferito, il club gli offrirà 30 milioni di euro all’anno, gli stessi che riceve ora. Ma la star non ne è sicura.

“Sport” dice che Messi, oltre all’offerta del PSG, ha altre due opzioni che gli piacciono. Il Barca lo rivuole indietro e la MLS è un campionato che lo attira.

Il quotidiano catalano afferma che il presidente del Barça Joan Laporta sta già tirando le fila per riportarlo al Camp Nou. Eduard Romeu, vicepresidente economico del Barcellona, ​​ha già rivelato che potevano permetterselo. “Sappiamo come fare miracoli”, ha detto giovedì parlandone.

L’argentino è stato anche legato alla MLS e sembra che a Messi piacerebbe provare questo campionato. È stato anche ipotizzato che si sia unito a Busquets e Luis Suarez all’Inter Miami di David Beckham.

Per ora Leo Messi è molto calmo su tutto. C’è ancora tempo per decidere e lui non ha fretta. Non farà la sua scelta fino a dopo il Mondiale in Qatar, che ha rivelato sarà l’ultimo. Vuole finire con il trofeo sotto il braccio prima di decidere dove andrà a finire nella stagione 2023-24.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: