Brasile, Neymar supera il record di Pelè

Neymar ha chiuso il record di tutti i tempi di Pelé in Brasile quando la Selecao ha ottenuto un’imponente vittoria per 5-1 sulla Tunisia in 10 uomini al Parc des Princes. Giocando in casa a livello di club, l’attaccante del Paris Saint-Germain ha segnato il suo 75esimo gol in nazionale maggiore dal dischetto, a due passi dal pareggio del leggendario attaccante Pelé.

Neymar ora ha bisogno di soli tre gol per superare Pelé e diventare il capocannoniere di tutti i tempi del Brasile dopo aver segnato una vittoria per 5-1 sulla Tunisia.

Rafhinha ha segnato due gol, mentre Richarlison e Pedro hanno segnato anche la porta mentre la squadra di Tite ha completato i preparativi per la Coppa del Mondo in modo enfatico. Montassar Talbi ha segnato quella che si è rivelata una consolazione per la Tunisia, che ha fatto espellere Dylan Bronn dopo aver subito la prima sconfitta in otto partite.

Il Brasile era in vantaggio all’11’ quando la palla lasciata in area di Casemiro è stata accolta da Raphinha, che ha mandato un colpo di testa ad anello oltre il tuffo di Aymen Dahmen. La Tunisia ha risposto con un cenno di Talbi su punizione di Anis Ben Slimane, ma la Selecao ha recuperato il vantaggio meno di due minuti dopo con Richarlison che ha agganciato un bel passaggio filtrante di Raphipha e perforando le gambe di Dahmen.

Neymar ha segnato 3-1 quando ha convertito con calma da 12 yard dopo che Aissa Laidouni ha trascinato giù Casemiro, prima che Raphinha tirasse a casa il suo secondo gol della partita dopo il licenziamento di Richarlison. La Tunisia è stata ridotta a 10 uomini prima dell’intervallo con Bronn che ha mostrato un cartellino rosso diretto per una sfida avventata su Neymar.

Antony e Vinicius Junior sono andati vicini ad aumentare il vantaggio nel secondo tempo, prima che Pedro segnasse il quinto gol del Brasile a 16 minuti dalla fine: l’attaccante del Flamengo ha realizzato brillantemente il suo primo gol in nazionale. Casemiro e Thiago Silva sono quasi arrivati ​​a sei, ma la Selecao aveva già fatto più che abbastanza per allungare la loro serie di imbattibilità a 15 partite.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: