Italia-Inghilterra, Mancini cambia modulo – Le formazioni

Ritornano in campo le nazionali e, a San Siro, l’Italia e l’Inghilterra si sfidano in una partita valevole per la quinta giornata del gruppo A3 di Nations League. Le due nazionali si erano già incontrate precedentemente in Nations League a Molineux dove i 90 minuti si conclusero con un timido 0-0.

Gli Azzurri di Roberto Mancini arrivano a questo match dopo la pesante sconfitta per 5-2 contro la Germania e hanno bisogno della vittoria per sperare di poter superare la fase a gruppi. Con 5 punti in quattro partite, l’Italia è al terzo posto del girone alle spalle di Ungheria e Germania rispettivamente a 7 e 6 punti e impegnate anche loro nello scontro diretto alla Red Bull Arena di Lipsia.

Più spinosa, invece, la situazione dell’Inghilterra che è ancora ferma a soli due punti in quattro partite dove ha segnato un solo gol e ne ha subiti ben sei. A prescindere dai risultati che vedremo in campo, questa partita passerà alla storia come la prima giocata dalla nazionale dei Tre Leoni dopo la morte della regina Elisabetta II in carica al trono dal 1952.

Le formazioni ufficiali

ITALIA (3-5-2): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Acerbi; Di Lorenzo, Barella, Jorginho, Cristante, Dimarco; Scamacca, Raspadori. All. Roberto Mancini

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pope; Walker, Maguire, Dier, James; Bellingham, Rice; Saka, Foden, Sterling; Kane. All. Gareth Southgate

Foto da Twitter – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: