Europa League, naufragio Lazio : è un 5-1 da tregenda…

Sarebbe stato molto meglio non presentarsi in terra danese contro la decima squadra del relativo campionato.. E invece la Lazio, o meglio il fantasma della Lazio, regala ai 200 tifosi al seguito e agli altri davanti alla tv una pagina davvero indecorosa della sua storia.

Lenta, distratta, impacciata, passiva, inconsistente, se volete si può continuare all’infinito ma la sostanza non cambia. Lazio dominata dal Midtjylland, Lazio mai in partita, Lazio disastrosa, Lazio distrutta.

Non si è salvato nessuno da questo naufragio, nemmeno Sarri, colpevole di aver fatto un turn over esagerato (8 giocatori nuovi rispetto alla gara precedente). Forse l’Europa League non interessa a nessuno, forse il campionato è la prima opzione, certo è che lo sconcerto di fronte ad una prestazione del genere e degenere è proporzionale al 5-1 finale.

Chiedere scusa è il minimo, ma al di là di questo cappotto, quello che preoccupa è che il problema di mentalità sembra davvero irrisolvibile. A Sarri il dovere di trovare una spiegazione ad una prestazione indecorosa ed inspiegabile. E correre ai ripari.

Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

One thought on “Europa League, naufragio Lazio : è un 5-1 da tregenda…

Comments are closed.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: