Us Open, trionfo Swiatek sempre più regina del tennis femminile

È sempre lei la regina del tennis femminile, la polacca Iga Swiatek. Così ha detto la finale degli US Open all’Artur Ashe di New York. Per la prima volta nella storia si sono affrontate una polacca ed una tunisina in una finale dello Slam americano.

La Swiatek cercava il suo terzo trionfo in uno Slam, mentre la Jabeur doveva rifarsi della sconfitta subita nella finale di Wimbledon contro la Rybakina.

La gara di New York è stata di buona fattura in special modo nel secondo set, molto equilibrato e combattuto. Nel primo parziale la Swiatek ha mostrato una netta superiorità soprattutto negli scambi da fondo campo: il 6-2 è lo specchio fedele di quello visto tra le due giocatrici.

Nel secondo set, invece, la partita ha assunto i contorni di una vera e propria battaglia in cui le due giocatrici se le sono date di santa ragione. Lo sbocco del tie break ha visto ancora una volta la polacca più determinata e più lucida della Jabeur.

Il 7-5 del tie break è il sigillo del trionfo della polacca. 6-2, 7-6 il risultato che incorona la Swiatek vincitrice dello Slam americano. Per la brava tunisina è la seconda sconfitta consecutiva in uno Slam.

Ci saranno altre occasioni per provare a vincerlo per la nuova numero due al mondo.

Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: