Sampdoria-Milan, i rossoneri si giocano la vetta contro Giampaolo – Le formazioni

 Si chiude il sabato di Serie A con la sfida al Ferraris di Genova tra Sampdoria e Milan in una partita valevole per la sesta giornata di questo campionato.

Solo due punti nelle prime cinque partite per una Sampdoria che non è ancora riuscita a trovare la prima vittoria e che fatica molto sia in fase offensiva che in fase difensiva. Arrivati alla quinta giornata, la Sampdoria allenata da Marco Giampaolo, ex allenatore del Milan, è alla ricerca disperata di una vera e propria identità di gioco che per il momento è ancora molto lontana. La sfida con i campioni d’Italia potrebbe portare un’ulteriore motivazione ai blucerchiati che, fino ad ora, contro le grandi hanno dimostrato di saperci lottare fino all’ultimo.

Discorso completamente diverso, invece, per un Milan giocherà per la prima volta in questa stagione dopo aver disputato un match in Champions League. La vittoria nel derby contro l’Inter ha riportato grande entusiamo nell’ambiente rossonero dopo le uscite non troppo brillanti contro Sassuolo e Atalanta che avevano creato preoccupazione per un gioco ancora poco efficace. I rossoneri sono ancora imbattuti in questo campionato e, la trasferta insidiosa a Marassi, potrebbe portali momentaneamente in testa alla classifica insieme al Napoli a quota 14 punti.

Le formazioni

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Murillo, Augello; Rincon, Villar, Leris; Sabiri, Djuricic; Caputo. All. Marco Giampaolo.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Kalulu, Hernandez; Pobega, Tonali; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Stefano Pioli.

Arbitro: Fabbri

Assistenti: Liberti – Del Giovane

IV: Massa

VAR: Abisso

AVAR: Longo

Foto da Twitter – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: