Atene e il ‘Rally degli Dei’ hanno rubato la scena allo stadio olimpico della capitale greca

Erano tutti lì! I 64.500 spettatori che hanno travolto l’OAKA, i migliori piloti e copiloti, i team, nonché la leadership politica della Grecia, che hanno abbracciato la storica gara del Campionato del Mondo di Rally come mai prima d’ora.

L’EKO Super Special Stage è emerso immediatamente come un momento clou dell’anno 2022 di gare, un evento che rimarrà impresso indelebilmente nella memoria di coloro che hanno partecipato o assistito alla prima battaglia degli equipaggi contro il cronometro.

La vista, il suono e l’odore del WRC si sono diffusi nello Stadio Olimpico di Atene subito dopo l’inizio cerimoniale della gara, inviando il messaggio dell’unicità e della diversità del “Rally of the Gods” in ogni angolo del pianeta. Dopotutto, l’immagine è stata trasmessa “in diretta” in 150 paesi e circa 150 milioni di telespettatori!

Il Primo Ministro del Paese, Kyriakos Mitsotakis, ha onorato con la sua presenza l’EKO Rally Akropolis, mentre il Vice Ministro dello Sport e della Cultura e presidente del Comitato Organizzatore della gara, Lefteris Avgenakis, è stato colui che ha dato il via alla prima coppia di equipaggi che hanno salito la rampa. La cerimonia di partenza, nel giorno del 40° compleanno dell’OAKA, è stata onorata dalla presenza di importanti rappresentanti dello Stato, degli sponsor della gara e del governo locale.

“Pubblico e atmosfera fantastici! Congratulazioni all’Organizzazione per aver reso possibile tutto questo per noi e per gli spettatori che sono venuti oggi. Dimostra che è possibile portare molte persone al WRC e azioni simili dovrebbero essere intraprese anche in altre gare”, ha affermato il vincitore della Superspecial Thierry Neuville, confermando che, dopo essere tornato nel WRC nel 2021, il “Rally of the Gods” si afferma quest’anno come il top dei calendari da corsa, come l’istituzione che riesce a fare la storia ad ogni curva dei suoi 303,3 chilometri di corsa.

Tutta l’attenzione ora si rivolge alle montagne greche per i prossimi tre giorni, dove gli equipaggi daranno la battaglia finale su quindici impegnativi percorsi speciali. La combinazione più veloce, mentalmente preparata e durevole, più lungimirante e fortunata salirà sul gradino più alto del podio domenica.

Data: 8/9/2022

Giorno 1

Flash n°: 3

Percorso Speciale: E.D. 1 – ECO SSS OAKA

Lunghezza: 1,95 km.

Condizioni meteorologiche: Sereno, 27°C

Condizioni stradali: asfalto asciutto

#50 Alexandros TSOULOFTAS / Ross WHITTOCK

“È stato fantastico iniziare per primo in questa bella gara. Un’esperienza fantastica. Sentirsi benedetto”.

#47 Georgios KEHAGIAS / Dimitrios SAINIS

“Grande sensazione. Molte persone, le ringraziamo molto. Buona fortuna”.

#49 Lambros ATHANASOULAS / Nikolaos ZAKCHAIOS

“È stato molto bello. Volevo essere discreto, ma davanti a questa folla non potevo fare altrimenti”.

#52 Emmanouil STEFANIS / Konstantinos STEFANIS

“È stato stupefacente. Potevo sentire le persone dall’interno dell’auto. Un momento speciale. Dobbiamo concentrarci per domani”.

#21 Yohan ROSSEL / Valentin SARREAUD

“È un peccato [per Andreas Mikkelsen]. L’atmosfera era incredibile”.

#7 Pierre-Louis LOUBET / Vincent LANDAIS

“È incredibile. Non è stato facile, ma è stato comunque fantastico”.

#9 Jourdan SEDERIDIS / Frederic MICLOTTE

“Incredibile, esperienza di una vita! I greci sono “pazzi”. Ora sappiamo perché”.

#6 Dani SORDO / Candido CARRERA

“Veramente bello. Un sacco di gente. È facile sbagliare qui, quindi siamo andati con moderazione”.

#44 Gus GREENSMITH / Jonas ANDERSSON

“Non ero nervoso, ma eccitato. Abbiamo visto tutti cosa è successo ad Andreas. È una grande battaglia e speriamo di farcela. Molto bello speciale”.

#4 Esapekka LAPPI / Janne FERM

“Penso che la macchina sia a posto. Solo danni esterni. Ho perso il controllo in frenata e poi non ho potuto riavviare il motore.”

#19 Sébastien LOEB / Isabelle GALMICHE

“È impressionante vedere così tante persone allo stadio. Atmosfera incredibile”.

#18 Takamoto KATSUTA / Aaron JOHNSTON

“Il fine settimana sarà una sfida. Dovrò muovermi in modo intelligente e cercare di trovare un ritmo”.

#42 Craig BREEN / Paul NAGLE

“Atmosfera incredibile. Sono così felice di non aver commesso errori. Ci aspetta un weekend davvero difficile”.

#11 Thierry NEUVILLE / Martijn WYDAEGHE

“E’ come dovrebbe essere sempre. Pubblico e atmosfera fantastici. Congratulazioni all’Organizzazione per aver reso possibile tutto questo per noi e per gli spettatori che sono venuti oggi. Dimostra che è possibile portare molte persone al WRC e cose simili dovrebbero essere fatte in altre gare”.

#33 Elfyn EVANS Scott MARTIN

“Abbastanza difficile! Non la nostra migliore prestazione, ma ovviamente un bel posto per iniziare la partita”.

#69 Kalle ROVANPERÄ / Jonne HALTTUNEN

“Sicuramente non una delle tappe più divertenti che abbia mai guidato, ma sicuramente una delle più belle. Ma quando guidi davanti a una folla del genere, queste tappe valgono la pena”.

#8 Ott TÄNAK / Martin JÄRVEOJA

“Atmosfera incredibile. Il nostro sport è eccitante, ma anche cose del genere non ci vanno bene vanno spesso. E ‘stato molto divertente.”

COMMENTO

Di fronte a una folla OAKA gremita ed entusiasta, Thierry Neuville ha stabilito il miglior tempo, davanti a Teemu Suninen di appena un decimo di secondo. Dani Sordo è arrivato terzo, 1 secondo dietro Suninen. Andreas Mikkelsen non ha terminato la PS1 dopo essere caduto contro il muro e aver danneggiato lo sterzo e la sospensione anteriore sinistra.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: