Basket: qualificazioni Mondiali, Ucraina 89-97 Italia

Prosegue nel migliore dei modi la strada dell’Italia verso i Mondiali di basket del 2023.

Nel girone di qualificazione, gli azzurri di Pozzecco riescono a superare in rimonta l’Ucraina a Riga col punteggio di 97-89 e portarsi così al comando del gruppo L. Sono Fontecchio e Melli a rispondere alle stelle Nba ucraine Mykhailiuk e Len. Prossima sfida di qualificazione questo sabato a Brescia contro la Georgia, poi testa ad Euro Basket 2022.

Passo avanti importante dunque per gli azzurri del basket verso la qualificazione ai Mondiali del 2023.

Con questo risultato l’Italia è prima nel girone dove ha ottenuto quattro vittorie. Prossimo appuntamento contro la Georgia sabato prossimo a Brescia.

La nazionale Italiana di basket torna a esultare e vede i Mondiali 2023 più vicini. Contro l’Ucraina a Riga (campo neutro), gli azzurri vincono in rimonta per 97-89 e si portano al comando del girone L. Grande equilibrio nel primo quarto che si conclude 19 pari, nella seconda frazione l’Ucraina si affida a Mykhailiuk e Len, le due stelle Nba della formazione di Bagatskis: sono proprio gli ucraini a mettere il piede sull’acceleratore e creare un solco fino a un massimo vantaggio di +11.

Azzurri in confusione, all’intervallo lungo Pozzecco si fa sentire e la sua nazionale esce dagli spogliatoi più concentrata soprattutto in difesa: scatto d’orgoglio azzurro con lo svantaggio che si assottiglia sempre di più grazie a super Melli (17 punti e 6 rimbalzi finali per lui) affiancato da Fontecchio (ancora meglio con 20 trasformazioni totali). Sul finire del terzo quarto è di nuovo parità e poi sorpasso Italia sul +5 che diventa +8 a metà ultimo quarto. Mannion si scatena con i soliti assist, gli azzurri non tremano più e amministrano il vantaggio fino alla sirena per la gioia del ct Pozzecco.
L’Italia tornerà in campo sabato a Brescia alle 20.30 contro la Georgia sempre per i gironi di qualificazione ai Mondiali 2023, poi testa a Euro Basket 2022 con l’inizio a Milano il 2 settembre (Italia-Estonia alle 21).

Articolo a cura di Michela Catena – Sportpress24

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: