ATP Montreal : trionfo di Carreño Busta, a 31 anni è la prima volta in un Master 1000

Non poteva che concludersi così il Master 1.000 di Montreal con la vittoria del tennista più in forma del momento e cioè lo spagnolo Carreño Busta, giustiziere di Berrettini e Sinner.

È il primo trionfo in un torneo ATP e raggiungerlo a 31 anni e la dimostrazione di come non sia mai troppo tardi per emergere nel grande tennis. In finale lo spagnolo si è trovato di fronte il polacco Hurkacz che ha fatto la sua gara senza però trovare lo spunto decisivo per scrollarsi di dosso il solido Busta.

Dopo aver vinto il primo set, il polacco si è un po’ perso nelle sue distrazioni, mentre Carreño Busta non demordeva e l’ottava al limite delle sue possibilità.

La differenza l’ha fatta la sontuosa forma fisica dello spagnolo che, oltre a servire divinamente, ha risposto in modo impeccabile non lasciando scampo al polacco.

Punteggio finale 3-6, 6-3, 6-3, una simmetria perfetta per il primo trionfo dello spagnolo. Archiviamo così lo splendido Atp canadese, seguito in totale da 237.000 spettatori, segno evidente del successo del torneo, e si prosegue, nella strada che porterà agli Us open, con il Master di Cincinnati.

Il grande tennis non si ferma mai…

Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: