Europei Femminili, Inghilterra-Spagna 2-1 : Stanwey porta le “leonesse” in semifinale

Da ieri sera sono iniziati ufficialmente i quarti di finale degli Europei femminili. Si è giocata sul campo del Brighton la sfida tra le padroni di casa dell’Inghilterra e la Spagna.

La partita è molto equilibrata, meglio le iberiche per il possesso palla e in difesa concedono davvero poco. Il c.t. Vilda però lancia in campo la numero 10 De Castillo e da un suo spunto nasce il gol di Estter Gonzales.

La Spagna sembra davvero avere un’altra marcia, Earps smanaccia il tiro-cross di Mariona. La partita sembra davvero volgere al termina ma arriva il pari dell’Inghilterra, sponda di testa di Russo e Toone in spaccata batte il portiere ospite.

Ad inizio dei supplementari arriva il vantaggio delle padroni di casa con Stanway che dopo una cavalcata vincente segna con un bel diagonale dal limite.

L’Inghilterra conquista la semifinale e attenderà la vincente tra Svezia e Belgio.

INGHILTERRA-SPAGNA 2-1
54’ Gonzalez (S), 84′ Toone (I), 96′ Stanway (I)

INGHILTERRA (4-2-3-1): Earps; Bronze, Bright, Williamson, Daly (82′ Greenwood); Stanway, Walsh (116′ Scott); Mead (58’ Kelly), Kirby (64′ Toone), Hemp (116′ Parris); White (58’ Russo). All. Wiegman

SPAGNA (4-3-3): Villamil; Batlle, Hernandez, Leon, Olga; Conca, Gutierrez, Duenas (71′ Alexandri); De Miguel (46’ Beivide), Gonzalez (77′ Sheila), Caldentey (100′ Isasa). All. Vilda

Ammoniti: Leon, Rodriguez, Greenwood

Fonte ilnapolionline.com – Articolo a cura di Roberto Martin – Sportpress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: