Roma, multa di 46000 euro dalla UEFA per condotta antisportiva contro il Leicester

L’UEFA ha sanzionato la Roma con 46.000 euro di multa per condotta antisportiva, lancio di oggetti, accensione di fuochi d’artificio e blocco dei passaggi pubblici relativamente alla semifinale di andata di Conference League contro il Leicester. Il club inglese è stato invece sanzionato per 24.000 euro.

Il club di Mourinho lascia una nota negativa alla sua Conference cosi come lo è stato nei festeggiamenti. La UEFA non perdona il comportamento dei tifosi giallorossi e la società stessa. Essere ‘Campioni’ non significa solo alzare un trofeo al cielo.

Articolo a cura della redazione di Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: