Playoff Serie B, Il Benevento espugna Ascoli e si regala il Pisa in semifinale

Play off serie B; Il Benevento espugna Ascoli e si regala il Pisa in semifinale.Le streghe giallorosse del mister Caserta proseguono la corsa playoff verso la serie A vincendo una partita difficile da Ascoli per 0-1 grazie ad un gol preziosissimo di Lapadula che nell’ultimo periodo è risultato decisivo per la squadra campana.

La partita è iniziata molto bene per l’Ascoli che nei primi venticinque minuti di gioco ha avuto più di un’occasione per passare in vantaggio ma il portiere beneventano Paleari si è sempre opposto con bravura.

Il Benevento verso la fine del primo tempo però passa in vantaggio con Lapadula che a pochi passi dalla porta, incornava di testa uno splendido cross che ha tagliato tutta l’area. La squadra marchigiana allenata da Sottil accusava il colpo e dopo 5 minuti di recupero le due squadre prendevano la via degli spogliatoi.

La ripresa inizia con L’Ascoli che tenta di arrivare al pari ma trova una difesa ordinata ed efficace da parte del Benevento che non corre grossi e seri pericoli. Nell’ultimo quarto d’ora i bianconeri provano l’assalto finale ma senza riuscire nell’intento di impensierire il reparto difensivo giallorosso.

Un solo sussulto all’86° minuto per l’Ascoli quando Dionisi colpisce di testa quasi a botta sicura trovando però un Paleari in stato di grazia che para salvando il risultato e la qualificazione alle semifinali. Poi in pieno recupero Dionisi si fa espellere per comportamento antisportivo.

Ora martedi 17 maggio il Benevento incontrerà nella semifinale di andata in casa il Pisa per poi giocare il ritorno sabato 21 maggio a casa dei toscani.

Servirà una partita molto più concreta e concentrata per annullare le qualità della squadra pisana che ha una gran voglia di salire in serie A dopo oltre 20 anni.
Articolo a cura di Rodolfo Casentini – sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: