Serie B, Crolla il Monza contro il Frosinone e dice addio alla promozione diretta

Brutta caduta per il Monza, che perde 4-1 in trasferta al Benito Stirpe contro il Frosinone, che si impone con un Poker il quale toglie la possibilità della squadra di Stroppa di essere promossi in maniera diretta. Grazie a questo successo gli uomini di Grosso salgono in classifica a quota 52 punti. Monza fermo a 64.

FROSINONE-MONZA 4-1

Marcatori: 13′ Mota (M), 37′ Ciano (F), 40′ Zerbin (F), 4′ st Barberis aut. (M), 45′ st Canotto (F).

Frosinone (4-3-3): Minelli; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Garritano (20′ st Tribuzzi), Ricci, Boloca; Ciano (20′ st Canotto), Novakovich (37′ st Cicerelli), Zerbin (41′ st Haoudi). All. GrossoA disp.: Ravaglia, Marcianò, Oyono, Kalaj, Brighenti, Barisic, Bozic, Manzari.

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Donati (35′ st Mancuso), Marrone, Sampirisi; Molina (42′ st Pirola), Ciurria, Barberis (18′ st Mazzitelli), Machin, D’Alessandro (18′ st P. Pereira); Mota C., Valoti (18′ st Gytkjaer). All. StroppaA disp.: Lamanna, Caldirola, Favilli, Brescianini, Antov, Colpani, Vignato.

Arbitro: Sig. Chiffi di Padova (Pagnotta-Saccenti)

Ammoniti: Gatti (F) Cotali (F) Donati (M) Boloca (F) Machin (M)

Recupero: 1′ + 5′

Spettatori: 6.631 (di cui 274 ospiti), per un incasso di 57.500,00

Foto di Claudio Pasquazi – Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: