Guerra Russia-Ucraina: ucciso a Kiev il ct ucraino di ciclismo Andriy Kulyk, aveva 65 anni

Cycling Weekly, la rivista britannica di ciclismo, ha riportato la notizia della morte del tecnico della nazionale ucraina di ciclismo, Alexander Kulyk, padre dell’ex campione nazionale Andriy Kulyk.

Il 65enne, secondo quanto riportato, stava partecipando a un’operazione militare per evacuare alcune persone dai luoghi più pericolosi di Kiev quando è stato vittima di un attacco russo. Al momento della morte di Kulyk il figlio si stava allenando.

“Stiamo cercando di raccogliere informazioni da tutti i nostri istruttori, ma è difficile farlo”, ha dichiarato a Cycling Weekly il presidente della Federazione ciclistica ucraina Andriy Grivko.

Foto in Copertina da Twitter – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: