La Russia ha iniziato l’invasione in Ucraina, attacchi in diverse città – FOTO

Putin ha dato l’ordine di attaccare l’Ucraina. Dalle prime notizie e immagini che arrivano, la Russia ha iniziato i bombardamenti nelle principali città ucraine. Già diversi morti e feriti.

Sdegno e condanne dai principali leader politici. Il presidente russo Vladimir Putin esorta le forze ucraine a consegnare le armi e “andare a casa”: l’operazione militare è per proteggere il Donbass.

“Potete stare certi che centinaia di militari ucraini sono già stati uccisi con missili russi”. Lo dice il ministero dell’Interno ucraino anche se al momento, non è stata data alcuna conferma del bilancio ufficiale.

La Russia “non farà lo stesso errore due volte nel compiacere l’Occidente”: lo ha affermato Vladimir Putin. “Chiunque tenti di crearci ostacoli e interferire” in Ucraina “sappia che la Russia risponderà con delle conseguenze mai viste prima. Siamo preparati a tutto. Spero di essere ascoltato”, ha detto il presidente russo citato dalla Tass.

“Solo la Russia è responsabile della morte e della distruzione che questo attacco porterà, e gli Stati Uniti, i loro alleati e partner risponderanno in modo unito e deciso”. Così il presidente Usa Joe Biden commenta su Twitter sull’attacco della Russia alla Ucraina.

E’ stata convocata una riunione urgente degli ambasciatori della Nato dopo l’attacco russo all’Ucraina.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: