Basket: Pillole di Nba, Golden State straripante, stravince Boston

Golden State asfalta Dallas, per gli Warriors ottima prestazione di Jonathan Kuminga con 22 punti, di Steph Curry con una quasi doppia doppia da 18 punti e 9 rimbalzi, di Jordan Poole con 17 punti, di Klay Thompson con 15 punti, di Andrew Wiggins con 14 punti, di Otto Porter con 12 punti e di Nemanja Bjelica con una doppia doppia da 10 punti e 10 rimbalzi.

Per i Mavericks bene Luka Doncic con 25 punti, Jaylen Brunson con 11 punti e Tim Hardaway con 10 punti.

Stravince Boston contro Sacramento, per i Celtics grande prova di Jayson Tatum con 36 punti, di Jaylen Brown con una doppia doppia da 30 punti e 10 rimbalzi, di Josh Richardson con 14 punti, di Robert Williams con una doppia doppia da 13 punti e 17 rimbalzi e di Aaron Nesmith con 10 punti.

Per i Kings bene soltanto Buddy Hield con 11 punti, con gli ospiti che disputano un match molto al di sotto delle aspettative e i verdi ne approfittano.

Denver espugna Detroit, per i Nuggets bella gara di Nikola Jokic con una quasi tripla doppia da 28 punti, 21 rimbalzi e 9 assist, di Jeff Green con 20 punti, di Aaron Gordon con 16 punti, di Monte Morris con 12 punti e di Austin Rivers con 10 punti.

Per i Pistons bene Cade Cunningham con 34 punti, Saddiq Bey con 21 punti, Hamidou Diallo con 14 punti, Franck Jackson con 11 punti e Trey Lyles con 10 punti.

Philadelphia ha la meglio, come previsto, su New Orleans, per i 76ers ottima prestazione di Joel Embiid con una straordinaria doppia doppia da 42 punti e 14 rimbalzi, di Tobias Harris con una doppia doppia da 33 punti e 11 rimbalzi, di Furkan Korkmaz con 13 punti e di Tyrese Maxey con 10 punti.

Per i Pelicans bene Nickeil Alexander-Walker con 31 punti, Willie Hernangomez con una doppia doppia da 29 punti e 10 rimbalzi, Jaxson Hayes con 15 punti, Herbert Jones con 12 e Josè Alvarado con 11 punti.

Toronto stende Charlotte, per i Raptors grande prova di Gary Trent con 32 punti, di Pascal Siakam con una quasi tripla doppia da 24 punti, 9 rimbalzi e 12 assist, di OG Anunoby con 24 punti, di Chris Boucher con 12 punti, di Malachi Flynn con 11 punti e di Dalano Banton con 10 punti.

Per gli Hornets bene Lamelo Ball con 25 punti, Miles Bridges con 22 punti, James Bouknight con 18 punti, Mason Plumlee con una quasi doppia doppia da 12 punti e 9 rimbalzi e Terry Rozier con 12 punti.

I Clippers la spuntano in rimonta di ben 35 punti, la più grande dal 1996, a Washington, per i losangelini bella gara di Amir Coffey con 29 punti, di Luke Kennard con 25 punti, di Isaiah Hartenstein e di Terance Mann con 16 punti; Kennard autore di 7 punti negli ultimi 9 secondi che risulteranno decisivi.

Per gli Wizards bene Bradley Beal con una quasi doppia doppia da 23 punti e 9 rimbalzi, Kyle Kuzma con una doppia doppia da 19 punti e 12 rimbalzi, Kentavious Caldwell-Pope, Daniel Gafford e Montrezl Harrell con 12 punti e Deni Avdija e Thomas Bryant con 11 punti.

I Lakers espugnano Brooklyn grazie al grande LeBron James, per i gialloviola ottima prestazione del solito LeBron con 33 punti, di Malik Monk con 22 punti, di Russell Westbrook con 15 punti, di Carmelo Anthony con 13 punti; torna dopo 17 gare di assenza per infortunio Anthony Davis.

Per i Nets, ancora privi di Kevin Durant e del no vax Kyrie Irving che non può disputare le gare in casa, bene James Harden con una tripla doppia da 33 punti, 12 rimbalzi e 11 assist, Patrick Mills con 15 punti e DeAndre’ Bembry con 12 punti.

San Antonio vince a Houston, per gli Spurs grande prova di Dejounte Murray con una doppia doppia da 19 punti e 10 assist, di Jakob Pöltl con una quasi doppia doppia da 18 punti e 9 rimbalzi, di Keldon Johnson con 16 punti, di Doug McDermott con 15 punti, di Tre Jones con 14 punti, di Drew Eubanks con una quasi doppia doppia da 13 punti e 9 rimbalzi e di Devin Vassell e di Thaddeus Young con 12 punti.

Per i Rockets bene Kevin Porter con una quasi doppia doppia da 16 punti e 9 assist, Christian Wood con 15 punti, Alperen Sengun e Jae’Sean Tate con 14 punti, Josh Christopher e Kenyon Martin con 13 punti.

Minnesota espugna Portland, per i Timberwolves bella gara di Anthony Edwards con una quasi doppia doppia da 40 punti e 9 rimbalzi, di D’Angelo Russell con 22 punti, di Karl-Anthony Towns con una doppia doppia da 17 punti e 17 rimbalzi e di Jarred Vanderbilt con una doppia doppia da 13 punti e 13 rimbalzi.

Per i Blazers bene Jusuf Nurkic con una doppia doppia da 20 punti e 14 rimbalzi, Nassir Little con 20 punti, Anfernee Simons con 17 punti che sbaglia però il Buzzer Beater che sarebbe valso il controsorpasso e CJ McCollum con 15 punti.

RISULTATI:

Golden State Warriors-Dallas Mavericks 130-92

Boston Celtics-Sacramento Kings 128-75

Detroit Pistons-Denver Nuggets 105-110

Philadelphia 76ers-New Orleans Pelicans 117-107

Toronto Raptors-Charlotte Hornets 125-113

Washington Wizards-Los Angeles Clippers 115-116

Brooklyn Nets-Los Angeles Lakers 96-106

Houston Rockets-San Antonio Spurs 104-134

Portland Trail Blazers-Minnesota Timberwolves 107-109

Foto da archivio 


A cura di Edoardo Massetti — SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: