La Roma batte l’Empoli 2-4 – Giallorossi in zona Conference, Le Pagelle

La Roma si porta a casa una vittoria importantissima con un Empoli nullo nel primo tempo, giallorossi protagonisti durante la prima frazione di gara chiudendo di fatto il primo tempo 4 – 0 con la doppietta di Abraham e i gol di Oliveira e Zaniolo.

Il secondo tempo crescono i toscani riaprendo di fatto la partita segnando due gol nei primi venti minuti di gara; con questa vittoria la squadra capitolina si porta sesta in classifica a quota 38 a +2 dalla Fiorentina e Lazio.

I toscani restano a quota 29 con il Sassuolo in 12esima posizione.

Inizia la partita la Roma al terzo minuto di partita chiama un calcia di rigore ai danni di Zaniolo atterrato in area di rigore ma il direttore di gara lascia continuare.

Qualche minuto più tardi arriva il gol dei giallorossi che sbloccano la gara con la rete di Tammy Abraham che riceve palla da Oliveira e insacca la sfera nell’angolino basso a destra.

Dieci minuti più tardi arriva anche il secondo gol da calcio d’angolo su cross perfetto di Sergio Oliveira trova Abraham che tira centrale sufficientemente veloce per segnare la rete del 2 – 0.

35esimo minuto Oliveira conquista palla in area di rigore in posizione centrale tira e segna spiazzando il portiere nell’angolo alto a sinistra del portiere.

Due minuti più tardi i giallorossi chiudono la partita segnando il gol del 4 – 0 con Mkhitaryan che conquista palla e corre pallone al piede sulla fasci sinistra crossa in mezzo rasoterra e trova Niccolò Zaniolo che segna tirando al volo la sfera.

Termina il primo tempo 4 – 0 per i giallorossi

Pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo arriva il gol dell’Empoli che potrebbe riaprire la partita con Bandinelli che trova Pinamonti dentro l’area di rigore spedisce la palla dentro la rete.

72esimo arriva il gol che riapre definitivamente il match con il gol di Bajrami che trova il gol con un tiro deviato.

Termina dunque il match 2 – 4 per i giallorossi che conquistano i 3 punti.

LE PAGELLE

Empoli (4-3-1-2): Vicario 5; Fiamozzi 5.5, Ismajli 5, Tonelli 5, Marchizza 5.5 (42′ Viti 5.5); Ricci 6, Zurkowski 5.5, Bandinelli 5.5 (81′ Benassi s.v); Bajrami 6.5, Henderson 5.5 (81′ Cutrone s.v); Pinamonti 6.

Roma (3-5-2): Rui Patricio 5.5; Mancini 6, Smalling 6, Ibanez 5.5; Karsdorp 5.5, Oliveira 6.5, Cristante 6, Mkhitaryan 6.5 (75′ Veretout 6), Maitland-Niles 6 (60′ Vina 6); Zaniolo 7.5 (75′ Afena 6), Abraham 8Foto da Twitter – Articolo a cura di Lorenzo Viti – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: