Basket: Pillole Di Nba, Stravincono Dallas e Minnesota, male i Lakers

Importante e netta vittoria di Dallas su Chicago, i Mavericks la spunta, nonostante l’assenza di Porzingis, grazie alla splendida gara di Luka Doncic che al rientro dopo il problema alla caviglia realizza una favolosa tripla doppia da 22 punti, 14 rimbalzi e 14 assist, bene anche Josh Green che realizza il suo record personale di punti in carriera con 18, stessi punti per Maximilian Kleber, Jaylen Brunson con 17 punti, Dorian Finney-Smith con 12 punti e Dwight Powell con 10 punti.

Per i Bulls bene DeMar DeRozan e Zach LaVine con 20 punti e Nikola Vucevic e Coby White con 13 punti.

Cadono in casa i Lakers contro Memphis, per i Grizzlies ottima prestazione di Desmond Bane con 23 punti, di Jaren Jackson con una doppia doppia da 21 punti e 12 rimbalzi, di Ja Morant con 16 punti, di Kyle Anderson e di Brandon Clarke con 14 punti e John Konchar con 12 punti.

Per i gialloviola bene il solito LeBron James, che diventa il settimo miglior assistman della storia Nba, con una quasi doppia doppia da 35 punti e 9 rimbalzi, Wayne Ellington ed Austin Reaves con 16 punti e Talen Horton-Tucker con 13 punti.

lebron james

Vince l’altra squadra di Los Angeles contro Atlanta, per i Clippers grande prova di Amir Coffey con 21 punti, di Serge Ibaka con 16 punti, di Marcus Morris con 15 punti, di Eric Bledsoe e di Reggie Jackson con 12 punti, di Nicolas Batum e di Terence Mann con 10 punti e di Ivica Zubac con 13 rimbalzi; ancora assenti i due top player Kawhi Leonard e Paul George.

Per gli Hawks bene Bogdan Bogdanovic e Trae Young con 19 punti, Timothè Luwawu-Cabarrot con 14 punti, Kevin Huerter con 11 punti, Onyeka Okongwu con una quasi doppia doppia da 9 punti e 10 rimbalzi ed il nostro Danilo Gallinari con 8 punti.

Brooklyn la spunta soltanto all’overtime contro San Antonio, per i Nets bella gara di Kevin Durant con 28 punti, di James Harden con una doppia doppia da 26 punti e 12 assist, di Nicolas Claxton con una doppia doppia da 16 punti e 14 rimbalzi, di Patrick Mills con 13 punti e di Cameron Thomas con 10 punti.

Per gli Spurs bene Lonnie Walker con 25 punti, Dejounte Murray con una quasi tripla doppia da 19 punti, 9 rimbalzi e 12 assist, Bryn Forbes con 18 punti, Joshua Primo con 12 punti, Jakob Pöltl con una doppia doppia da 11 punti e 12 rimbalzi e Keita Bates-Diop e Jock Landale con 10 punti.

Washington espugna Orlando di soli due punti, per gli Wizards bella gara di Kyle Kuzma con una doppia doppia da 27 punti e 22 rimbalzi, di Bradley Beal con 20 punti, di Kentavious Caldwell-Pope con 14 punti, di Daniel Gafford con 12 punti e di Spencer Dinwiddie con 10 assist.

Per i Magic bene Terrence Ross con 32 punti, Franz Wagner con 16 punti, Cole Anthony con 12 punti, Gary Harris con 11 punti e Mohamed Bamba con una quasi doppia doppia da 10 punti e 9 rimbalzi.

Toronto ha la meglio su New Orleans, per i Raptors ottima prestazione di Fred VanVleet con 32 punti, di Pascal Siakam con una doppia doppia da 29 punti e 10 rimbalzi e di OG Anunoby con 12 punti.

Per i Pelicans bene Brandon Ingram con 22 punti, Jonas Valanciunas con una doppia doppia da 20 punti e 17 rimbalzi, Herbert Jones con 13 punti e Nickeil Alexander-Walker e Devonte’ Graham con 11 punti.

Minnesota stravince a Houston, per i Timberwolves grande prova di Karl-Anthony Towns con una quasi doppia doppia da 40 punti e 9 rimbalzi, di D’Angelo Russell con una doppia doppia da 22 punti e 10 assist, di Jarret Vanderbilt con una doppia doppia da 21 punti e 19 rimbalzi, di Anthony Edwards con 19 punti, di Malik Beasley con 13 punti e di Jaylen Nowell con 11 punti

Per i Rockets bene Christian Wood con 22 punti, Josh Christopher con 19 punti, Garrison Mathews con 14 punti, Eric Gordon e Kenyon Martin con 13 punti e Jalen Green e Jae’Sean Tate con 10 punti.

Denver vince in quel di Oklahoma City, per i Nuggets bella gara di Nikola Jokic con una doppia doppia da 22 punti e 18 rimbalzi, di Austin Rivers con 22 punti, di Jeff Green con 16 punti e di Will Barton con 14 punti.

Per i Thunder bene Luguentz Dort con 14 punti, Jeremiah Robinson con 12 punti, Josh Giddey con 11 punti e Darius Bazley con 10 punti.

Golden State fa festa per il ritorno di Klay Thompson contro Cleveland, per gli Warriors ottima prestazione di Steph Curry con 28 punti, proprio di Thompson con 17 punti, di Jordan Poole con 14 punti, di Andrew Wiggins con 10 punti e di Kevon Looney con 18 rimbalzi.

Per i Cavaliers bene Lamar Stevens con 17 punti, il neo arrivato Rajon Rondo con 15 punti, Jarrett Allen con 12 punti ed Evan Mobley con 11 punti.

Portland ancora senza Lillard sorprende Sacramento, per i Blazers ottima prestazione di Anfernee Simons con 31 punti, di Jusuf Nurkic con una quasi tripla doppia da 14 punti, 16 rimbalzi e 9 assist e di Nassir Little e di Ben McLemore con 13 punti.

Per i Kings bene Tyrese Haliburton con una quasi doppia doppia da 17 punti e 9 assist, Alex Len con una doppia doppia da 16 punti e 10 rimbalzi, De’Aaron Fox con 14 punti, Harrison Barnes con 13 punti e Buddy Hield con 10 punti.

RISULTATI:

Dallas Mavericks-Chicago Bulls 113-99

Los Angeles Lakers-Memphis Grizzlies 119-127

Los Angeles Clippers-Atlanta Hawks 106-93

Brooklyn Nets-San Antonio Spurs 121-119 dopo tempi supplementari

Orlando Magic-Washington Wizards 100-102

Toronto Raptors-New Orleans Pelicans 105-101

Houston Rockets-Minnesota Timberwolves 123-141

Oklahoma City Thunder-Denver Nuggets 95-99

Golden State Warriors-Cleveland Cavaliers 96-82

Portland Trail Blazers-Sacramento Kings 103-88

Foto da archivio

A cura di Edoardo Massetti — SportPress24.com 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: