Premier League: Volano i Manchester, cade il Liverpool

Il Manchester United strapazza il Burnley, i Red Devils, nella vigilia del compleanno degli ottant’anni di Sir Alex Ferguson, la chiudono già al trentacinquesimo grazie a McTominay, all’autogol di Mee su tiro di Sancho ed a Cristiano Ronaldo; prima dell’intervallo provano a riaprirla gli ospiti con un bel destro rasoterra di Lennon che batte De Gea ma non basta.

L’altro Manchester, il City, fatica ma supera lo scoglio del sempre più sorprendente Brentford in trasferta, basta il gol di Foden al quarto d’ora sul filo del fuorigioco, poi nel finale viene annullato il raddoppio per offside a Laporte.

Solo un pari per il Chelsea in casa contro il Brighton tra le polemiche, gli uomini di Tuchel passano in vantaggio con un colpo di testa di Lukaku poco prima della mezz’ora e dopo aver perso Reece James per un infortunio muscolare; nella ripresa il tecnico tedesco protesta per almeno due rigori di cui uno che sembrerebbe netto, poi un gol annullato a Mount per un fallo inesistente ed in pieno recupero l’ex Arsenal, Welbeck su cross dell’ex Barcellona, Cucurella trova il pari.

Il Leicester batte il Liverpool, i Reds al quarto d’ora sfiorano il vantaggio con Salah che si fa respingere un rigore da Schmeichel, sulla ribattuta ancora legiziano di testa a porta vuota spreca colpendo la traversa; a mezz’ora dal termine Lookman regala il gol vittoria alle “Foxes”.

Il West Ham cala il poker in casa del Watford di Ranieri, Dennis al quarto porta avanti i padroni di casa, ma alla mezz’ora circa in due minuti gli Hammers la ribaltano con Soucek e Benrahma; ad inizio ripresa Bowen allarga il divario ma viene annullato per un presunto fallo, ma poco dopo ci riesce Noble realizzando un calcio di rigore, in pieno recupero Vlasic realizza la quarta marcatura.

Soltanto un pari per il Tottenham di Antonio Conte in casa del Southampton, Ward-Prowse al venticinquesimo porta avanti i Saints, al quarantesimo circa Kane pareggia su rigore per un fallo netto di Salisu, che viene espulso, su Son; vengono poi annullati anche due gol degli Spurs per fuorigioco a Kane e Doherty.

harry kane

Il Crystal Palace annienta il Norwich, basta un tempo ai padroni di casa per chiudere la gara, l’ex Celtic, Edouard su rigore porta subito avanti le “Eagles” che trovano il raddoppio al trentottesimo con Mateta e la chiude con Schlupp quasi allo scadere del primo tempo.

RISULTATI:

Manchester United-Burnley 3-1

Brentford-Manchester City 0-1

Chelsea-Brighton 1-1

Leicester-Liverpool 1-0

Crystal Palace-Norwich 3-0

Southampton-Tottenham 1-1

Watford-West Ham 1-4

Everton-Newcastle rinviata per covid

Leeds-Aston Villa rinviata per covid

Arsenal-Wolves rinviata per Covid

CLASSIFICA:

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti — SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: