MotoGP, è morto a 74 anni Earl Hayden: padre di Nicky

È morto a 74 anni Earl Hayden, padre del campione del mondo del 2006 di MotoGp, Nicky Hayden.

Lottava a lungo contro una malattia, i medici hanno preferito dimetterlo dall’ospedale per fagli trascorrere in Natale con i propri cari, nella sua casa a Owensboro, in Kentucky.

I suoi quattro figli, cresciuti circondati dall’amore per le gare, sono diventati tutti piloti: Tommy, Roger Lee, Kathleen e Nicky.

Earl aveva anche descritto le dinamiche e la storia della sua famiglia nel libro “The First Family of Racing“, dove racconta la storia di suo figlio, anche lui scomparso nel maggio 2017 dopo il grave incidente stradale di Misano Adriatico.

La MotoGp, tramite un post pubblicato sui social, si stringe al dolore della famiglia: “Siamo rattristati nell’apprendere la morte del padre di Nicky Hayden, Earl. Stiamo accando alla famiglia in questo momento difficile con tutto in nostro affetto”.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: