Premier League: Il Manchester City ne fa 6, bene il Chelsea

Il Manchester City ne rifila sei al Leicester, al venticinquesimo i padroni di casa sono già avanti di quattro gol con De Bruyne, un rigore di Mahrez, Gundogan su grande azione di Cancelo ed un altro rigore di Sterling; la ripresa inizia però con i Citizens che restano mentalmente negli spogliatoi e gli ospiti ne approfittano e si portano ad un gol di distanza in undici minuti grazie alle reti di Maddison, Lookmann ed Iheanacho, poi però a venti minuti dal termine Laporte e nel finale ancora Sterling chiudono la gara.

Vince in rimonta il Chelsea in casa dell’Aston Villa, i Villains, privi del tecnico Gerrard assente per covid, passano in vantaggio alla mezz’ora circa grazie all’autogol di Reece James, ma dopo pochissimi minuti Jorginho su rigore trova il pari; al decimo della ripresa Lukaku entrato all’intervallo porta avanti i Blues che triplicano il vantaggio in pieno recupero ancora su rigore ed ancora con Jorginho.

Cinquina dell’Arsenal in casa del Norwich, quarta vittoria consecutiva per i Gunners che la sbloccano al sesto con Saka, allo scadere della prima frazione Tierney raddoppia il vantaggio; al ventesimo della ripresa ancora Saka porta a tre i gol di vantaggio che però aumentano poi con Lacazette su rigore a cinque dal termine e con Smith Rowe in pieno recupero.

Bella vittoria del Tottenham di Antonio Conte contro il Crystal Palace, alla mezz’ora circa nell’arco di due minuti Kane e Lucas Moura danno il doppio vantaggio agli Spurs; poco dopo viene espulso Zaha negli ospiti per una reazione esagerata e ad un quarto d’ora dal termine della gara Son trova il gol che la chiude.

Cade in casa a sorpresa il West Ham contro il Southampton, ospiti subito in vantaggio con Elyounoussi all’ottavo, ad inizio ripresa il neo entrato Antonio trova il pareggio; al quarto d’ora Ward-Prowse su rigore riporta avanti i suoi ma Benrahma dopo appena tre minuti pareggia di nuovo, a venti dal termine la chiude Bednarek per i Saints.

Vince e convince il Brighton contro il Brentford, al trentacinquesimo circa è Trossard a portare in vantaggio i padroni di casa che trovano il raddoppio prima dello scadere della prima frazione con Maupay.

Pari tra Newcastle e Manchester United, i bianconeri passano subito in vantaggio al settimo con uno straripante Saint-Maximin, i padroni di casa giocano molto bene e sfiorano più volte il raddoppio ma nell’intervallo entra Cavani, proprio l’uruguaiano a venti minuti dal termine della gara trova il pareggio.

Rinviate per Covid, Wolves-Watford, Liverpool-Leeds e Burnley-Everton.

RISULTATI:

Manchester City-Leicester 6-3

Aston Villa-Chelsea 1-3

Norwich-Arsenal 0-5

Tottenham-Crystal Palace 3-0

West Ham-Southampton 2-3

Brighton-Brentford 2-0

Newcastle-Manchester United 1-1

Liverpool-Leeds rinviata

Wolves-Watford rinviata

Burnley-Everton rinviata

CLASSIFICA:

Foto da archivio 


A cura di Edoardo Massetti — SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: