Coppa D’Africa, la partenza dei giocatori condiziona i club Inglesi

Al torneo, che si svolgerà dal 9 gennaio al 6 febbraio, giocheranno grandi star come l’egiziano Salah. Strugglers Watford è destinato a essere il club di massima serie più colpito con CINQUE giocatori pronti a partire.

Potrebbero partecipare il senegalese Ismaila Sarr, il marocchino Imran Louza e Adam Masina, oltre a William Troost-Ekong ed Emmanuel Dennis dalla Nigeria. Il boss degli Hornets Ranieri ha dichiarato: “Non è solo per Watford, ma per il campionato è un incubo.

“Tutte le squadre stanno perdendo alcuni giocatori. Non è giusto, ma lo sappiamo e dobbiamo essere pronti a cercare di trovare una soluzione”. Il torneo era stato ritardato di un anno a causa della pandemia. Diverse nazioni africane hanno chiesto ai giocatori di partire per i ritiri nazionali PRIMA del nuovo anno.

Il Liverpool in corsa per il titolo rischia di perdere Salah, Sadio Mane e Naby Keita, anche se Joel Matip ha snobbato una convocazione dai padroni di casa del Camerun. I Reds hanno alcune partite importanti da giocare mentre alcune delle loro migliori stelle sono in trasferta.

Gli sfidanti per il titolo Chelsea danno il benvenuto al Liverpool allo Stamford Bridge all’inizio del nuovo anno, e molto probabilmente i visitatori saranno senza i loro frontman di grande successo. Pierre-Emerick Aubameyang dell’Arsenal, che gioca per il Gabon, e Riyad Mahrez del Manchester City, che rappresenta l’Algeria, sono tra le altre stelle di alto profilo della Premier League che dovrebbero essere coinvolte.

Arsenal e Crystal Palace potrebbero perdere quattro giocatori ciascuno. Ma ci sono ancora dubbi che l’Afcon andrà avanti in Camerun a causa delle preoccupazioni per il Covid. Ecco tutte le squadre a cui potrebbero mancare giocatori se Afcon procede come previsto. Leeds, Newcastle, Norwich e Tottenham sono le uniche squadre senza giocatori idonei. 

Arsenal

Thomas Partey (Ghana)

Mohamed Elneny (Egitto)

Pierre Emerick Aubameyang (Gabon)

Nicolas Pepe (Costa d’Avorio)

Aston Villa

Mahmoud Trezeguet (Egitto)

Bertrand Traore (Burkina Faso)

Meravigliosa Nakamba (Zimbabwe)

Brentford

Julian Jeanvier (Guinea)

Frank Onyeka (Nigeria)

Tariqe Fosu-Henry (Ghana)

Brighton

Yves Bissouma (Mali)

Burnley

Cornetto Maxwel (Costa d’Avorio)

Chelsea

Edouard Mendy (Senegal)

Hakim Ziyech (Marocco)

Palazzo di cristallo

Cheikhou Kouyate (Senegal)

Jeffrey Schlupp (Ghana)

Jordan Ayew (Ghana)

Wilfried Zaha (Costa d’Avorio)

Everton

Jean-Philippe Gbamin (Costa d’Avorio)

Alex Iwobi (Nigeria)

Leicester

Daniel Amartey (Ghana)

Nampalys Mendy (Senegal)

Wilfred Ndidi (Nigeria)

Kelechi Iheanacho (Nigeria)

Liverpool

Mo Salah (Egitto)

Naby Keita (Guinea)

Sadio Mané (Senegal)

Manchester City

Riyad Mahrez (Algeria)

Manchester United

Eric Bailly (Costa d’Avorio)

Amad Diallo (Costa d’Avorio)

Southampton

Moussa Djenepo (Mali)

Mohammed Salisu (Ghana)

Watford

Peter Etebo (Nigeria)

William Troost-Ekong (Nigeria)

Adam Masina (Marocco)

Ismaila Sarr (Senegal)

Emmanuel Dennis (Nigeria)

West Ham

Said Benrahma (Algeria)

Wolves

Romain Saiss (Marocco)

Willy Boly (Costa d’Avorio)

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: