Basket: Pillole di Nba, Vincono ancora Phoenix e Golden State

Phoenix stende Oklahoma, per i Suns ottima prestazione di Devin Booker con 30 punti, di Cameron Johnson con una quasi doppia doppia da 21 punti e 9 rimbalzi, di DeAndre Ayton con una doppia doppia da 19 punti e 12 rimbalzi e di Chris Paul con 16 punti.


Per i Thunder bene Shai Gilgeous-Alexander con 29 punti, Josh Giddey con 17 punti, Jeremiah Robinson con 11 punti, Luguentz Dort e Mike Muscala con 10 punti e Darius Bazley con 10 rimbalzi.

Golden State continua a vincere, stavolta contro Memphis, per gli Warriors grande prova di Steph Curry con 46 punti e di Gary Payton con 22 punti che sono gli unici due che vanno in doppia cifra.

Per i Grizzlies bene Ja Morant con 21 punti, De’Anthony Melton con una quasi doppia doppia da 20 punti e 9 rimbalzi, Jaren Jackson con 20 punti, Dillon Brooks con 13 punti e Desmond Bane con 12 punti.

Cadono ancora ed in maniera roboante i Lakers contro San Antonio, per gli Spurs bella gara di Keita Bates-Diop con 30 punti, di Derrick White con 23 punti, di Lonnie Walker con 21 punti, di Keldon Johnson con una doppia doppia da 16 punti e 10 rimbalzi, di Jock Landale e di Doug McDermott con 13 punti e di Dejounte Murray con una quasi doppia doppia da 9 punti e 13 assist.

Per i gialloviola non basta il buon match di LeBron James con una quasi doppia doppia da 36 punti e 9 rimbalzi, di Russell Westbrook con 30 punti e di Talen Horton-Tucker con 13 punti.

lebron james

Utah stende Minnesota, per i Jazz ottima prestazione di Donovan Mitchell con 28 punti, di Rudy Gobert con una doppia doppia da 20 punti e 17 rimbalzi, di Bojan Bogdanovic con 18 punti, di Mike Conley con 17 punti, di Joe Ingles con 16 punti e di Hassan Whiteside con 12 punti.

Per i Timberwolves bene Malik Beasley con 33 punti, D’Angelo Russell con una doppia doppia da 19 punti e 14 assist, Naz Reid con una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi, Jaden McDaniels con una quasi doppia doppia da 16 punti e 9 rimbalzi, Jake Layman con 13 punti e Jaylen Nowell con 10 punti.

Charlotte espugna Denver, per gli Hornets grande prova di Kelly Oubre con 23 punti, di Terry Rozier con 17 punti, di Lamelo Ball e di Miles Bridges con 16 punti, di P.J. Washington con una quasi doppia doppia da 13 punti e 9 rimbalzi e di Jalen McDaniels con 12 punti.

Per i Nuggets bene Nikola Jokic con una doppia doppia da 29 punti e 21 rimbalzi, Facundo Campazzo con 12 punti, Will Barton con una quasi doppia doppia da 11 punti e 9 rimbalzi, Vlatko Cancar, Jeff Green ed Austin Rivers con 11 punti e JaMychal Green con 10 punti.

Milwaukee corsaro in Texas senza Giannis Antetokoumpo, espugna Dallas, per i Bucks bella gara di Khris Middleton con 26 punti, di Jrue Holiday con 24 punti e di DeMarcus Cousins con 22 punti.

Per i Mavericks bene Jalen Brunson con 19 punti, Franck Ntilikina con 14 punti, Marquese Chriss con 13 punti, Dorian Finney-Smith e Dwight Powell con 12 punti e Sterling Brown con una doppia doppia da 10 punti e 13 rimbalzi.

Washington vince a New York, per gli Wizards ottima prestazione di Spencer Dinwiddie con una doppia doppia da 21 punti e 12 assist, di Corey Kispert con 20 punti, di Kyle Kuzma con una doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi, di Aaron Holiday con 16 punti, di Montrezl Harrell con 15 punti, di Deni Avdija con 14 punti e di Daniel Gafford con 11 punti.

Per i Knicks bene soltanto Kemba Walker con una quasi tripla doppia da 44 punti, 9 rimbalzi e 8 assist, Julius Randle con una quasi doppia doppia da 23 punti e 9 rimbalzi ed Alec Burks con 20 punti.

Miami ha la meglio su Detroit, per gli Heat grande prova di Tyler Herro con 29 punti, di Max Strus con 26 punti, di Kyle Lowry con 21 punti, di Gabe Vincent con 15 punti e di Omer Yurtseven con 12 rimbalzi.

Per i Pistons bene Trey Lyles con 28 punti, Saddiq Bey con una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi, Cory Joseph con una quasi doppia doppia da 21 punti e 9 assist, Franck Jackson con 19 punti ed Hamidou Diallo con 12 punti.

Atlanta nonostante le assenze espugna Philadelphia, per gli Hawks ottima prestazione di Cam Reddish con 18 punti, di John Collins con 17 punti, di Bogdan Bogdanovic con 15 punti, di Skylar Mays con una doppia doppia da 14 punti e 11 rimbalzi, di Onyeka Okongwu con 13 punti e di Gorgui Dieng con 12 punti.

Per i 76ers bene Joel Embiid con una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi, Tyrese Maxey con 17 punti, Tobias Harris con 16 punti e Seth Curry con 12 punti.

New Orleans espugna Orlando, per i Pelicans bella gara di Brandon Ingram con 31 punti, di Josh Hart con 22 punti e di Devonte’ Graham con 20 punti.

Per i Magic bene Cole Anthony con una doppia doppia da 22 punti e 11 assist, Gary Harris con 22 punti, Franz Wagner con 20 punti e Wendell Carter con una doppia doppia da 17 punti e 12 rimbalzi.

Indiana annienta Houston, per i Pacers grande prova di Miles Turner con una doppia doppia da 32 punti e 10 rimbalzi, di Caris LeVert con una doppia doppia da 24 punti e 11 assist, di Chris Duarte con 18 punti e di Jeremy Lamb con 16 punti.

Per i Rockets bene Christian Wood con 22 punti, Jalen Green con 20 punti, Jae’Sean Tate con 18 punti, Eric Gordon con 15 punti e D.J. Augustin ed Alperen Sengun con 10 punti.

RISULTATI:

Phoenix Suns-Oklahoma City Thunder 113-101

Los Angeles Lakers-San Antonio Spurs 110-138

Golden State Warriors-Memphis Grizzlies 113-104

Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 128-116

Denver Nuggets-Charlotte Hornets 107-115

Dallas Mavericks-Milwaukee Bucks 95-102

New York Knicks-Washington Wizards 117-124

Miami Heat-Detroit Pistons 115-112

Philadelphia 76ers-Atlanta Hawks 96-98

Orlando Magic-New Orleans Pelicans 104-110

Indiana Pacers-Houston Rockets 118-106

Portland Trail Blazers-Brooklyn Nets rinviata per Covid

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: