Bundesliga: Il Friburgo gioca a tennis con il Monchengladbach, il Bayern vince il big match

Il Friburgo gioca a tennis in casa del Borussia Monchengladbach mantenendo il quarto posto, gli ospiti realizzano sei gol già nel primo tempo, sblocca Eggestein al secondo ed al quinto arriva già il raddoppio con Schade; al dodicesimo c’è il terzo gol con Lienhart, reti che diventano quattro al ventesimo circa con Hofler poi è Holer a segnare il quinto gol cinque minuti dopo, al trentacinquesimo Schlotterbeck la chiude.

Il Bayer Leverkusen ne fa sette al Furth, sblocca Adli al dodicesimo, dooo cinque minuti Tapsoba raddoppia, alla mezz’ora Dudziak accorcia le distanze; allo scadere del primo tempo Hincapie aumenta il vantaggio, nella ripresa un poker dell’ex Roma, Schick chiude la gara con un risultato che ricorda proprio la sua ex squadra, 7-1.

Pari tra Stoccarda ed Herta Berlino, Marmoush porta in vantaggio i padroni di casa al quarto d’ora, pochi minuti dopo Forster raddoppia; al trentacinquesimo Belfodil accorcia le distanze ma è in fuorigioco e viene annullato, poco dopo è Jovetic ad accorciare le distanze, ad un quarto d’ora dal termine della gara ancora l’ex Fiorentina trova addirittura il pareggio.

Il Bayern Monaco vince il big match a Dortmund contro il Borussia, Brandt porta avanti i suoi al quinto minuti con un gran gol, al nono Lewandowski trova il pareggio e quasi allo scadere del primo tempo Coman ribalta la situazione; ad inizio ripresa Haaland trova il nuovo momentaneo pari ma ad un quarto d’ora dal termine ancora Lewandowski stavolta su rigore regala la vittoria ai bavaresi.

L’Hoffenheim vince contro l’Eintracht Francoforte in rimonta, Borrè trova il vantaggio per gli ospiti al quarto d’ora, al venticinquesimo Geiger trova il pari, alla mezz’ora Rutter porta avanti i padroni di casa; al quarto d’ora della ripresa Samassekou segna ancora per la squadra casalinga ma a circa venti minuti dal termine Paciencia accorcia le distanze ma non basta.

Il Mainz stende il Wolfsburg, al quarto siamo già 2-0 grazie ai gol di Burkardt e di Stach; al novantesimo l’autogol di Lacroix chiude la gara.

Il Bochum sorprende l’Augsburg in trasferta, sblocca Polter al ventitreesimo per gli ospiti, al quarantesimo Holtmann raddoppia ed in pieno recupero ancora Polter triplica il vantaggio; al decimo della ripresa Gregoritsch accorcia le distanze e nel finale Caligiuri su rigore ma non basta.

Pari tra Arminia Bielefeld e Colonia, Ozcan porta in vantaggio gli ospiti al quarto d’ora circa ma nella ripresa Lasme appena entrato trova il gol del pareggio finale.

L’Union Berlino ha la meglio sul Lipsia, Awoniyi trova il vantaggio al sesto minuto, al quarto d’ora circa Nkunku pareggia i conti ed al decimo della ripresa Baumgart regala i tre punti ai padroni di casa.

RISULTATI:

Borussia Monchengladbach-Friburgo 0-6

Bayer Leverkusen-Furth 7-1

Stoccarda-Herta Berlino 2-2

Borussia Dortmund-Bayern Monaco 2-3

Hoffenheim-Eintracht Francoforte 3-2

Mainz-Wolfsburg 3-0

Augsburg-Bochum 2-3

Arminia Bielefeld-Colonia 1-1

Union Berlino-Lipsia 2-1

CLASSIFICA:

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: