Basket: Pillole di Nba, Torna subito alla vittoria Golden State, bene anche Atlanta e Milwaukee

Atlanta espugna Minneapolis e la casa dei Minnesota, per gli Hawks ottima prestazione di Trae Young con una doppia doppia da 29 punti e 11 assist, di Timothè Luwawu-Cabarrot con 23 punti, del nostro Danilo Gallinari con 20 punti, di John Collins con 13 punti, di Kevin Huerter con 10 punti e di Clint Capela con una quasi doppia doppia da 9 punti e 16 rimbalzi.

Per i Timberwolves bene Karl-Anthony Towns con una doppia doppia da 31 punti e 16 rimbalzi, Malik Beasley con 24 punti, Anthony Edwards con 20 punti, Naz Reid con 10 punti e Jarred Vanderbilt con 13 rimbalzi.

Torna a vince Golden State contro Orlando trascinata sempre da uno straordinario Steph Curry che mette a referto una quasi doppia doppia da 31 punti e 8 assist, per gli Warriors bene anche Andrew Wiggins con 28 punti, Jordan Poole con 12 punti e Nemanja Bjelica con 10 punti.

Per i Magic bene Gary Harris con 17 punti, R.J. Hampton con 16 punti, Franz Wagner con 15 punti, Wendell Carter con una doppia doppia da 14 punti e 12 rimbalzi e Chuma Okeke con 10 punti.

Phoenix batte San Antonio, per i Suns grande prova di Chris Paul con una doppia doppia da 21 punti e 10 assist, di Jae Crowder con 19 punti, di DeAndre Ayton con una quasi doppia doppia da 14 punti e 9 rimbalzi, di Cameron Johnson e di JaVale McGee con 13 punti e di Landry Shamet con 11 punti.

Per gli Spurs bene Dejounte Murray con una doppia doppia da 17 punti e 14 assist, Bryn Forbes con 15 punti, Jakob Pöltl con una doppia doppia da 14 punti e 11 rimbalzi, Doug McDermott con 14 punti, Keldon Johnson con 13 punti e Derrick White con 12 punti.

I Clippers vincono a Portland, per i losangelini bella gara di Paul George con 21 punti, di Marcus Morris con 17 punti, di Reggie Jackson con 16 punti, di Luke Kennard con 15 punti e di Brandon Boston con 13 punti.

Per i Blazers bene Jusuf Nurkic con 31 punti, Norman Powell con 29 punti e Dennis Smith con 13 punti.

Milwaukee stende Cleveland, per i Bucks ottima prestazione di Giannis Antetokoumpo con una doppia doppia da 27 punti e 12 rimbalzi, di Khris Middleton con 21 punti, di Jrue Holiday con 20 punti, di Pat Connaughton con 12 punti e di Bobby Portis con una doppia doppia da 10 punti e 16 rimbalzi.

Per i Cavaliers bene Jarrett Allen con una quasi doppia doppia da 25 punti e 9 rimbalzi, Lauri Markkanen con 20 punti, Kevin Love con 15 punti, Evan Mobley con 12 punti e Darius Garland con una quasi doppia doppia da 10 punti e 9 assist.

Chicago annienta Denver, per i Bulls grande prova di Zach LaVine con 32 punti, di Lonzo Ball e di Nikola Vucevic con una doppia doppia da 20 punti e 10 rimbalzi, di Derrick Jones con una quasi doppia doppia da 12 punti e 9 rimbalzi e di Ayo Dosunmu con una quasi doppia doppia da 11 punti e 8 assist.

Per i Nuggets bene Will Barton e Monte Morris con 19 punti, Aaron Gordon con 18 punti, Nikola Jokic con una tripla doppia da 17 punti, 12 rimbalzi e 15 assist e Jeff Green con una doppia doppia da 14 punti e 13 rimbalzi.

Cade in casa Miami contro Memphis, per i Grizzlies grande prova di Desmond Bane e Dillon Brooks con 21 punti, di Steven Adams con una doppia doppia da 17 punti e 16 rimbalzi e di Jaren Jackson e di Tyus Jones con 14 punti.

Per gli Heat bene Tyler Herro con 24 punti, Kyle Lowry con 17 punti, Caleb Martin con 11 punti e Jimmy Butler e Duncan Robinson con 10 punti.

Indiana spegne Washington, per i Pacers bella gara di Domantas Sabonis con una doppia doppia da 30 punti e 10 rimbalzi, di Caris LeVert con 19 punti, di Malcolm Brogdon con 17 punti, di Chris Duarte con 13 punti, di Oshae Brissett con 12 punti e di Jeremy Lamb con 10 punti.

Per gli Wizards bene Bradley Beal con 34 punti, Daniel Gafford e Kyle Kuzma con 14 punti, Montrezl Harrell ed Aaron Holiday con 11 punti e Corey Kispert con 10 punti.

Oklahoma espugna Detroit, per i Thunder ottima prestazione di Shai Gilgeous-Alexander con una doppia doppia da 30 punti e 13 assist, di Luguentz Dort con 28 punti e di Josh Giddey e di Kenrich Williams con 12 punti.

Per i Pistons bene Cade Cunningham con una doppia doppia da 28 punti e 11 rimbalzi, Jerami Grant con 20 punti e Saddiq Bey con 15 punti.

Philadelphia la spunta a Charlotte all’overtime, per i 76ers gara impressionante di Joel Embiid con una doppia doppia da 43 punti e 15 rimbalzi, bene anche Tobias Harris con una doppia doppia da 21 punti e 11 rimbalzi e Shake Milton con 16 punti.

Per gli Hornets bene Kelly Oubre con 35 punti, Miles Bridges e P.J. Washington con 16 punti, Cody Martin con 14 punti, Gordon Hayward con una quasi doppia doppia da 12 punti e 9 assist, Nick Richards con 12 punti e James Bouknight con 11 punti.

RISULTATI:

Minnesota Timberwolves-Atlanta Hawks 110-121

Charlotte Hornets-Philadelphia 76ers 124-127 dopo tempi supplementari

Detroit Pistons-Oklahoma City Thunder 103-114

Indiana Pacers-Washington Wizards 116-110

Miami Heat-Memphis Grizzlies 90-105

Chicago Bulls-Denver Nuggets 109-97

Milwaukee Bucks-Cleveland Cavaliers 112-104

Phoenix Suns-San Antonio Spurs 108-104

Golden State Warriors-Orlando Magic 126-95

Portland Trail Blazers-Los Angeles Clippers 90-102

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: