Basket: Pillole di Nba, A sorpresa vince Chicago e cadono Golden State ed i Clippers

Chicago espugna a sorpresa Brooklyn, per i Bulls ottima prestazione di Zach LaVine con una quasi doppia doppia da 31 punti e 8 rimbalzi, di DeMar DeRozan con 29 punti e di Ayo Dosunmu e di Nikola Vucevic con 11 punti.

Per i Nets bene Kevin Durant con una doppia doppia da 28 punti e 10 rimbalzi, LaMarcus Aldridge con 20 punti, James Harden con una doppia doppia da 14 punti e 14 assist, Paul Millsap con 13 punti e Patrick Mills con 12 punti.

Cade dopo tante vittorie Golden State contro San Antonio, per gli Spurs grande prova di Derrick White con 25 punti, di Dejounte Murray con una doppia doppia da 23 punti e 12 rimbalzi, di Lonnie Walker con 21 punti, di Keldon Johnson con 15 punti e di Doug McDermott con 13 punti.

Per gli Warriors bene Steph Curry con una quasi doppia doppia da 27 punti e 8 rimbalzi, Jordan Poole  con 15 punti, Damion Lee con 14 punti, Juan Toscano con 13 punti ed Andrew Wiggins con 11 punti.

Sacramento ha la meglio sui Clippers, per i Kings bella gara di Terence Davis con 28 punti, di Tyrese Haliburton con 18 punti, di De’Aaron Fox con 17 punti, di Marvin Bagley con una doppia doppia da 12 punti e 11 rimbalzi e di Buddy Hield con 10 punti.

Per i losangelini bene Marcus Morris con 21 punti, Reggie Jackson con 18 punti, Paul George con una doppia doppia da 15 punti e 10 assist, Ivica Zubac con una doppia doppia da 12 punti e 11 rimbalzi e Luke Kennard con 12 punti.

Boston stravince a Portland, per i Celtics ottima prestazione di Jayson Tatum con una doppia doppia da 31 punti e 10 rimbalzi, di Dennis Schroder con una quasi doppia doppia da 31 punti e 8 assist, di Payton Pritchard con 19 punti, di Marcus Smart con 17 punti, di Aaron Nesmith con 11 punti, di Grant Williams con 10 punti e di Enes Kanter con una quasi doppia doppia da 9 punti e 15 rimbalzi.

Per i Blazers bene CJ McCollum con 24 punti, Dennis Smith con 21 punti, Jusuf Nurkic con 18 punti e Cody Zeller con una quasi doppia doppia da 10 punti e 8 rimbalzi.

Memphis espugna Dallas, per i Grizzlies grande prova di Desmond Bane con una quasi doppia doppia da 29 punti e 9 rimbalzi, di Tyus Jones con 16 punti, di Jaren Jackson con 13 punti, di Steven Adams con una doppia doppia da archivio 11 punti e 13 rimbalzi e di Dillon Brooks e di De’Anthony Melton con 11 punti.

Per i Mavericks, senza Luka Doncic e Kristaps Porzingis, bene Tim Hardaway con 29 punti, Jaylen Brunson con una quasi doppia doppia da 15 punti e 8 assist e Dorian Finney-Smith con 14 punti.

Milwaukee disintegra Miami, nonostante l’assenza di Giannis Antetokoumpo, per i Bucks bella gara di Pat Connaughton con 23 punti, di Khris Middleton con una quasi doppia doppia da 22 punti e 9 assist, di Bobby Portis con una doppia doppia da 19 punti e 16 rimbalzi, di Jrue Holiday con 16 punti, di DeMarcus Cousins con 11 punti e di Thanasis Antetokoumpo con 11 punti.

Per gli Heat bene Max Strus con 25 punti, Caleb Martin con 16 punti, Tyler Herro con una quasi doppia doppia da 15 punti e 9 rimbalzi, Duncan Robinson e Gabe Vincent con 11 punti, Kyle Lowry con 10 punti e Dewayne Dedmond con 13 rimbalzi.

RISULTATI:

Brooklyn Nets-Chicago Bulls 107-111

Milwaukee Bucks-Miami Heat 124-102

Dallas Mavericks-Memphis Grizzlies 90-97

Golden State Warriors-San Antonio Spurs 107-112

Portland Trail Blazers-Boston Celtics 117-145

Sacramento Kings-Los Angeles Clippers 104-99

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: