Bologna, il Dall’Ara si rifà il look: al via la ristrutturazione dopo Qatar 2022

La squadra di calcio italiana di Serie A Bologna F.C. ha deciso di iniziare i lavori di ristrutturazione dello Stadio Renato Dall’Ara (Italia), subito 2022 FIFA World Cup™ che avrà inizio in Qatar il 21 novembre 2022.

Il ‘Calcio Finanza’ ha dichiarato che il progetto di rinnovamento dello stadio del Bologna Fc è giunto alla fase decisionale, l’ultimo passo prima dell’assenso definitivo.

Il Bologna Football Club 1909, comunemente indicato come Bologna, è una società calcistica professionistica italiana con sede a Bologna, Emilia-Romagna, che gioca in Serie A, la massima serie del calcio italiano.

Lo Stadio Renato Dall’Ara è uno stadio polivalente di Bologna, in Italia. Attualmente è utilizzato principalmente per le partite di calcio ed è la casa del Bologna F.C. 1909. Lo stadio è stato costruito nel 1927 e contiene 38.279 spettatori.

In precedenza, i media hanno affermato che il progetto di 15 mesi dovrebbe costare circa 100 milioni di euro .

Il Calcio Finanza ha inoltre precisato che un team di ingegneri dovrà avallare il progetto che richiederà circa un mese di tempo dopo il quale verranno bandite le gare per l’intero sviluppo.

Il Bologna ha svelato per la prima volta la sua visione per la riqualificazione dello stadio nel gennaio 2019. Come parte dei piani, la capacità del Dall’Ara dovrebbe essere ridotta da 31.000 a 27.000, con spazio per l’espansione a 29.000. Lo stadio è stato inaugurato nel 1927 e il nuovo look Dall’Ara sarà completamente coperto da un tetto, con le tribune situate più vicino al campo.

Solo quando inizierà la costruzione della struttura provvisoria per l’alloggio del ‘Rossoblù’ – che ospiterà 16.000 spettatori – inizieranno a muoversi le cose per la ristrutturazione del Dall’Ara.

Ci vorranno dai sei agli otto mesi per la costruzione dello stadio provvisorio, e non appena l’arena sarà pronta la squadra si trasferirà nella sede provvisoria. Ma il comune deve ancora dare il via libera allo stesso.

Il costo dello stadio provvisorio sarà di circa 12-15 milioni di euro e l’incasso sarà incassato dal Bologna Stadio (filiale del Bologna F.C.). Una volta pronto il rinnovato Dall’Ara, la capienza della struttura temporanea scenderà da 16.000 a 2.700 posti e sarà utilizzata per mettere in scena le attività della prima squadra femminile – BFC Women.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: