Basket: Pillole di Nba, Cadono i Lakers all’overtime, ancora inarrestabili Golden State

Golden State travolge anche Portland, per gli Warriors ottima prestazione di Steph Curry con 32 punti, di Andrew Wiggins con 25 punti, di Jordan Poole con 14 punti, di Draymond Green con una quasi tripla doppia da 12 punti, 8 rimbalzi e 12 assist e di Kevon Looney con 12 punti.

Per i Blazers bene Anfernee Simons con 19 punti, Jusuf Nurkic con 17 punti, Damian Lillard e CJ McCollum con 16 punti e Norman Powell con 15 punti.

Cadono all’overtime per la prima volta in stagione i Lakers contro Sacramento dopo ben tre tempi supplementari, per i Kings grande prova di De’Aaron Fox con 34 punti, di Buddy Hield con 25 punti, di Tyrese Haliburton con una quasi doppia doppia da 19 punti e 9 assist, di Marvin Bagley, di Tristan Thompson e di Terence Davis con 13 punti e di Alex Len con 12 punti.

Per i gialloviola bene LeBron James con una doppia doppia da 30 punti e 11 assist, Russell Westbrook con una tripla doppia da 29 punti, 10 rimbalzi e 11 assist, Anthony Davis con 23 punti, Malik Monk con 20 punti e Carmelo Anthony con 16 punti.

Washington espugna Oklahoma di soli due punti, per gli Wizards bella gara di Bradley Beal e di Kentavious Caldwell-Pope con 20 punti, di Montrezl Harrell con 14 punti, di Kyle Kuzma con una doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi e di Spencer Dinwiddie con 10 punti.

Per i City Thunder bene Luguentz Dort con 21 punti, Shai Gilgeous-Alexander con una quasi tripla doppia da 15 punti, 8 rimbalzi e 9 assist, Josh Giddey e Kenrich Williams con 11 punti e Jeremiah Robinson con 10 punti.

San Antonio a sorpresa supera Boston, per gli Spurs bella gara di Dejounte Murray con una doppia doppia da 29 punti e 11 rimbalzi, di Keldon Johnson con una doppia doppia da 17 punti e 14 rimbalzi, di Derrick White con 17 punti, di Tre Jones con 12 punti, di Lonnie Walker con 10 punti e di Jakob Pöltl con 12 rimbalzi.

Per i Celtics bene Jayson Tatum con una doppia doppia da 24 punti e 12 rimbalzi, Jaylen Brown con 16 punti e Marcus Smart con 13 punti.

Milwaukee regola Denver in trasferta, per i Bucks ottima prestazione di Giannis Antetokoumpo con una doppia doppia da 24 punti e 13 rimbalzi, di Pat Connaughton con 20 punti, di Khris Middleton con 17 punti, di Jrue Holiday con 16 punti, di Bobby Portis con 11 punti e di Grayson Allen con 10 punti.

Per i Nuggets bene Aaron Gordon con una quasi doppia doppia da 18 punti e 9 rimbalzi, Will Barton con una quasi doppia doppia da 17 punti e 9 rimbalzi, Facundo Campazzo con 16 punti, Jeff Green e Monte Morris con 15 punti e Vlatko Cancar con 10 punti.

New Orleans la spunta di un solo punto a sorpresa a Salt Lake City contro Utah, per i Pelicans grande prova di Brandon Ingram con 21 punti, di Nickeil Alexander-Walker con 15 punti, di Willie Hernangomez con 13 punti, di Jonas Valanciunas con una doppia doppia da 11 punti e 10 rimbalzi e di Kira Lewis con 10 punti.

Per i Jazz bene Bojan Bogdanovic con 23 punti, Donovan Mitchell con 16 punti, Mike Conley e Joe Ingles con 12 punti e Rudy Gobert con una quasi doppia doppia da 9 punti e 10 rimbalzi.

RISULTATI:

Golden State Warriors-Portland Trail Blazers 118-103

Los Angeles Lakers-Sacramento Kings 137-141 dopo tempi supplementari

Utah Jazz-New Orleans Pelicans 97-98

Denver Nuggets-Milwaukee Bucks 109-120

San Antonio Spurs-Boston Celtics 96-88

Oklahoma City Thunder-Washington Wizards 99-101

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: