Serie A: Pari nel derby di Milano tra Milan e Inter, Le Pagelle

La gara parte subito in maniera spumeggiante soprattutto dalla parte dei nerazzurri, che riescono anche a sbloccarsi, calcio di rigore per gli ospiti al decimo per un fallo di Kessiè sull’ex Calhanoglu, va proprio il turco e spiazza Tatarusanu; il turco esulta in maniera provocatoria verso i suoi ex tifosi.

Passano soltanto sei minuti e da una bella punizione di Tonali arriva il pareggio, De Vrij per anticipare Tomori devia nella propria porta di testa.

Qualche altra manciata di minuti e di nuovo calcio di rigore per gli uomini di Simone Inzaghi, Darmian vola verso la porta ma Ballo-Tourè nel tentativo disperato di togliergli palla in scivolata lo travolge, stavolta va Lautaro Martinez dal dischetto ma il portiere rumeno si distende bloccando la realizzazione.

La partita continua a regalare emozioni con occasioni da una parte e dall’altra, con Leao, Ibrahimovic e Tonali da una parte e con Lautaro Martinez, Darmian e Vidal subentrato all’infortunato Barella per gli ospiti, al cileno per ben due volte la ribatte Kalulu subentrato a sua volta a Ballo-Tourè nell’intervallo.

Prima c’era stata la respinta proprio del terzino sulla linea su Barella e poi un tiro a fil di palo di Lautaro Martinez; nel secondo tempo Ibrahimovic con un gran sinistro a giro sfiora il palo e poi su punizione scarica una bomba di destro che Handanovic ribatte, c’è anche spazio per un palo di Saelemaekers che Kessiè non ribadisce in rete.

MILAN-INTER 1-1

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 8; Calabria 6.5, Kjaer 6.5, Tomori 6.5, Ballo-Toure’ 5 (1′ st Kalulu 6.5); Tonali 7 (26′ st Bennacer 6), Kessie’ 5.5; Brahim Diaz 6 (14′ st Saelemaekers 6.5), Krunic 5.5 (39′ st Bakayoko sv), Leao 6 (14′ st Rebic 7); Ibrahimovic 6.5.

A disposizione: Mirante, Gabbia, Conti, Florenzi, Maldini, Pellegri, Giroud.

All: Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 5, Bastoni 6.5 (36′ st Dimarco sv); Darmian 7 (31′ st Dumfries sv), Barella 7 (23′ st Vidal 6.5), Brozovic 6.5, Calhanoglu 7, Perisic 6; Dzeko 5.5 (31′ st Correa sv), Lautaro Martinez 5 (36′ st Sanchez sv).

A disposizione: Radu, Ranocchia, D’Ambrosio, Kolarov, Gagliardini, Vecino, Sensi.

All: Inzaghi.

Foto da Twitter 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: