Basket: Pillole di Nba, Cade per la prima volta Chicago, continua la serie nera di Detroit

Prima sconfitta stagionale per Chicago in casa contro New York, per i Knicks ottima prestazione di Kemba Walker con 21 punti, di R.J. Barrett con 20 punti, di Julius Randle con una quasi tripla doppia da 13 punti, 16 rimbalzi e 9 assist, di Derrick Rose con 12 punti e di Evan Fournier con 10 punti.

Per i Bulls bene Zach LaVine con 25 punti, Nikola Vucevic con 22 punti, DeMar DeRozan con 20 punti ed Alex Caruso con 10 punti.

Cade in casa a sorpresa Golden State contro Memphis all’overtime, per i Grizzlies grande prova di Ja Morant con 30 punti, di Desmond Bane con 19 punti, di Jaren Jackson con 15 punti e di Steven Adams con 12 punti.

Per gli Warriors bene Steph Curry con 36 punti, Andrew Wiggins con 16 punti, Damion Lee con 14 punti e Draymond Green con 12 rimbalzi.

Dallas batte San Antonio, per i Mavericks bella gara del solito Luka Doncic con 25 punti, bene anche Jaylen Brunson con 19 punti, Dorian Finney-Smith con 14 punti, Maximilian Kleber con una doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi e Dwight Powell con 11 punti.

Per gli Spurs bene Dejounte Murray con una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi, Bryn Forbes con 15 punti, Jakob Pöltl con una doppia doppia da 14 punti e 13 rimbalzi, Lonnie Walker con 14 punti e Keldon Johnson con 10 punti.

Utah espugna alla grande Houston, per i Jazz ottima prestazione di Bojan Bogdanovic con 19 punti, di Rudy Gobert con una doppia doppia da 16 punti e 14 rimbalzi, di Jordan Clarkson con 16 punti, di Donovan Mitchell con 15 punti, di Joe Ingles con 14 punti, di Eric Paschall con 13 punti e di Hassan Whiteside con 10 punti.

 

Per i Rockets bene Christian Wood con 16 punti, Alperen Sengun con 14 punti e Jalen Green con 13 punti.

Washington stende Atlanta, per gli Wizards grande prova di Bradley Beal con 27 punti, di Montrezl Harrell con una doppia doppia da 25 punti e 13 rimbalzi, di Kentavious Caldwell-Pope e di Kyle Kuzma con 21 punti e di Davis Bertans con 10 punti.

Per gli Hawks bene John Collins con una doppia doppia da 28 punti e 12 rimbalzi, Cam Reddish con 20 punti, Trae Young con una doppia doppia da 15 punti e 13 assist, Bogdan Bogdanovic con 14 punti, Clint Capela con 11 punti e DeAndre Hunter con 10 punti; solo 6 punti per il nostro Danilo Gallinari.

Philadelphia inguaia ancora di più Detroit, splendida la prova di un ritrovato Joel Embiid con una doppia doppia da 30 punti e 18 rimbalzi per i 76ers, bene anche Tobias Harris con 17 punti, Tyrese Maxey con 16 punti, Shake Milton con 13 punti e Seth Curry con 12 punti.

Per i Pistons bene Saddiq Bey con 19 punti, Jerami Grant e Kelly Olynyk con 14 punti e non bastano per risollevare una stagione che sembra già compromessa.

RISULTATI:

Chicago Bulls-New York Knicks 103-104

Golden State Warriors-Memphis Grizzlies 101-104 dopo tempi supplementari

Dallas Mavericks-San Antonio Spurs 104-99

Houston Rockets-Utah Jazz 91-122

Washington Wizards-Atlanta Hawks 122-111

Philadelphia 76ers-Detroit Pistons 110-102

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: