Basket: Pillole di Nba, Vincono ancora i Lakers, bene Dallas e l’ormai certezza Golden State

Bella vittoria per Golden State ad Oklahoma che conferma il buon momento degli uomini di San Francisco, per gli Warriors ottima prestazione di Steph Curry con 23 punti, di Andrew Wiggins con 21 punti, di Damion Lee con 20 punti e di Jordan Poole con 10 punti.

Per i City Thunder bene Shai Gilgeous-Alexander con 30 punti, Jeremiah Robinson-Earl con 12 punti e Luguentz Dort con 11 punti.

I Lakers la spuntano solo all’overtime contro San Antonio nonostante l’assenza di LeBron James, per i gialloviola grande prova di Anthony Davis con una doppia doppia da 35 punti e 17 rimbalzi, di un favoloso Russell Westbrook con una doppia doppia da 33 punti e 10 rimbalzi, di Malik Monk con 17 punti e di Austin Reaves con 10 punti.

Per gli Spurs bene Jakob Pöltl con una doppia doppia da 27 punti e 14 rimbalzi, Dejounte Murray con una tripla da 21 punti, 12 rimbalzi e 15 assist, Lonnie Walker con 21 punti, Devin Vassell con 19 punti e Keldon Johnson con 11 punti.

Utah stende Denver, per i Jazz bella gara di Rudy Gobert con una doppia doppia da 23 punti e 16 rimbalzi, di Donovan Mitchell con 22 punti, di Jordan Clarkson con 19 punti, di Bogdan Bogdanovic e di Mike Conley con 15 punti, di Joe Ingles con 13 punti e di Hassan Whiteside con 10 punti.

Per i Nuggets bene Nikola Jokic con 24 punti, Will Barton con 21 punti, Aaron Gordon con 20 punti, Monte Morris con 19 punti e Michael Porter con 13 punti.

Dallas vince contro Houston, per i Mavericks ottima prestazione di Luka Doncic con una doppia doppia da 26 punti e 14 rimbalzi, di R.J. Bullock e Tim Hardaway con 16 punti, di Jaylen Brunson con una doppia doppia da 11 punti e 11 assist e di Boban Marjanovic con 11 punti.

Per i Rockets bene Eric Gordon con 22 punti, Christian Wood con una doppia doppia da 16 punti e 17 rimbalzi, Daniel Theis con una doppia doppia da 15 punti e 10 rimbalzi, Kevin Porter con 13 punti e Jalen Green con 10 punti.

New York annienta Philadelphia, per i Knicks bella gara di Kemba Walker con 19 punti, di Evan Fournier con 18 punti, di Julius Randle con una doppia doppia da 16 punti e 11 rimbalzi, di Derrick Rose con 13 punti e di R.J. Barrett con 10 punti.

Per i 76ers bene Tobias Harris con una quasi tripla doppia da 23 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, Joel Embiid con 14 punti, Georges Niang con 13 punti e Danny Green con 12 punti.

RISULTATI:

Oklahoma City Thunder-Golden State Warriors 98-106

San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers 121-125 dopo tempi supplementari

New York Knicks-Philadelphia 76ers 112-99

Dallas Mavericks-Houston Rockets 116-106

Utah Jazz-Denver Nuggets 122-110

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: