Salah, il miglior giocatore al mondo attuale che segna da 10 partite

L’attaccante del Liverpool Mohamed Salah ha avuto un brillante inizio di stagione e la sua forma lo ha portato ad essere salutato come il miglior giocatore del mondo.

Il nazionale egiziano, che ha segnato una tripletta nella vittoria per 5-0 della Premier League di domenica contro il Manchester United, ha segnato in ogni partita tranne una in questa stagione.

Il primo gol dell’egiziano all’Old Trafford è stata la decima partita consecutiva in cui aveva segnato. È il primo uomo a realizzare l’impresa nei 129 anni di storia del club. Dopo aver segnato contro il Norwich ad agosto, è diventato il primo giocatore nella storia della Premier League a segnare nella prima giornata di cinque stagioni consecutive.

Salah ha segnato 15 gol in 13 presenze. L’unica squadra che gli ha impedito di trovare la rete è il Burnley, tornato il 21 agosto. In confronto, nel suo primo anno al club, quando ha battuto il record di segnature in Premier League in una sola stagione (32) sulla strada per 44 gol, aveva sei nella stessa fase della campagna.

Quando Salah ha segnato nel pareggio a Brentford il mese scorso, è diventato il giocatore più veloce a segnare 100 gol nella massima serie per il Liverpool. Il suo secolo è arrivato nella sua 151esima partita e sebbene nel complesso fosse dietro Roger Hunt (148) e Jack Parkinson (149) alcuni dei loro gol sono stati segnati in seconda divisione. Un paio di settimane prima era diventato solo il secondo giocatore africano a segnare 100 gol in Premier League e il suo primo gol al Manchester United, il terzo del Liverpool, lo ha portato a superare i 104 di Didier Drogba.

Il secondo gol di Salah contro l’Atletico è stato il 31esimo con il Liverpool in Champions League (uno è arrivato in una partita di qualificazione). Questo è uno meglio dell’ex capitano dei Reds Steven Gerrard.

Definito una meraviglia di una stagione dalla critica dopo aver registrato gli incredibili 44 gol nella sua prima stagione con il Liverpool, Salah non ha mai segnato meno di 23 gol in una stagione. Il suo totale per il Liverpool è attualmente di 140 in 215 partite, il che lo colloca al decimo posto nella lista dei marcatori di tutti i tempi del club dopo appena quattro stagioni complete. È 18 dietro Michael Owen all’ottavo posto, avendo giocato 82 partite in meno, mentre altri 47 gol lo porteranno sopra Gerrard al quinto posto. È stato due volte vincitore della Scarpa d’Oro della Premier League (una volta congiunto) in quattro anni.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: