Serie B Femminile, Presentato il nuovo logo del Chievo Verona Women

Una squadra, un quartiere, un sogno.
Il nostro movimento trae origine da un gruppo di persone che grazie alla propria passione ha trasformato una realtà di quartiere di una piccola cittadina, Mozzecane, in un club con una propria autonoma organizzazione sportiva che con sacrifici e determinazione è arrivato a calcare i palcoscenici più prestigiosi del Calcio Femminile Italiano.

Negli ultimi anni abbiamo unito le nostre origini con un quartiere di Verona, Chievo, luogo dei nostri allenamenti, con cui abbiamo sviluppato una fortissima sintonia.

Il nostro nuovo logo racconta quello che siamo stati, che siamo e ciò che vogliamo essere.

Innanzitutto, la denominazione, che intende rimarcare il nostro legame affettivo ma autonomo con il quartiere.

Tutto parte da un quartiere, e non solo quello di Chievo o lo spazio originario dove è nato il nostro lungo viaggio calcistico.
Noi ci rivolgiamo a quei luoghi, in ogni angolo del mondo, in cui una bambina o un bambino decide di calciare per la prima volta un pallone, lo stesso luogo dove comincia a dare vita al suo sogno.

Le acque dell’Adige accarezzano il quartiere di Chievo e, attraversando Verona, conducono al celebre Ponte Pietra.
Il ponte è un simbolo estremamente positivo, descrive spesso una relazione di uguaglianza, è ciò che ci mette in comune con gli altri.

Un ponte verso il futuro, un passaggio per costruire un mondo senza pregiudizi e discriminazioni.
Nel nostro piccolo, crediamo che anche attraverso la nostra attività sportiva possiamo trasmettere questi valori.

Il calcio e lo Sport in generale possono veicolare i principi più sani.

E nella dedizione, nell’amicizia, nel rispetto e nella passione che ritroviamo negli occhi della bambina che accogliamo nei nostri campi fino alla veterana della Prima Squadra che indossa la nostra maglia in giro per l’Italia, intendiamo dimostrarlo.

L’Arena, antico luogo di battaglie e oggi di cultura e spettacolo, esprime quell’atteggiamento combattivo e allo stesso tempo sagace che vorremmo avessero le nostre calciatrici.

Il legame nativo con Mozzecane e con il nostro nome originario, Fortitudo, è sottolineato per far riferimento alle nostre radici, che contribuiscono ancora oggi a far sbocciare i fiori più belli della nostra Primavera e di tutte le giovanili in cui crescono le nostre piccole campionesse.

Fondamenta solide che continueranno a sostenerci, accompagnando ogni passo del nostro progetto sportivo.

Le iniziali “FM“, infatti, coincidono con quella “Fortitudo Mozzecane” da cui tutto ebbe inizio e grazie a cui oggi e in futuro racconteremo ancora una bella storia che continuiamo ininterrottamente a scrivere dal 1997.

Fonte ilnapolionline.com – Articolo a cura di Roberto Martin – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: