F1 USGP, Verstappen conquista la Pole Position – La griglia di partenza

Max Verstappen conquista la 12esima Pole Position della sua carriera ad Austin grazie ad un giro strabiliante. L’olandese batte ancora una volta Lewis Hamilton che chiude alle sue spalle per soli tre decimi davanti a uno straordinario Perez spinto anche dal grande tifo dei messicani presenti in USA.

Chiude quarto Valterri Bottas che però partirà in nona posizione per via dell’ennesimo cambio motore sulla sua monoposto e sarà costretto a fare una gara in rimonta.

Molto bene le due Ferrari che occupano la quarta e la quinta casella con Leclerc davanti a Sainz di quasi due decimi. Nella gara di domani, Sainz partirà con la gomma rossa (soft) perché ha concluso il Q2 con la mescola più morbida non riuscendo a migliorare il suo tempo usando una gomma media per via della grande usura della pista. Completano la top 10 le due McLaren con Ricciardo davanti a Norris e le Alpha Tauri con Gasly e Tsunoda.

Dopo due gare, Max Verstappen e Lewis Hamilton, si ritroveranno uno di fianco all’altro pronti a giocarsi il mondiale a suon di sorpassi.

La griglia di partenza

1 Max Verstappen (Red Bull) 1:33.464
2 Lewis Hamilton (Mercedes)
3 Sergio Perez (Red Bull)
4 Charles Leclerc (Ferrari)
5 Carlos Sainz (Ferrari)
6 Daniel Ricciardo (McLaren)
7 Lando Norris (McLaren)
8 Pierre Gasly (AlphaTauri)
9 Valtteri Bottas (Mercedes) (penalizzato di 5 posizioni)
10 Yuki Tsunoda (AlphaTauri)
11 Esteban Ocon (Alpine)
12 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo Racing)
13 Lance Stroll (Aston Martin)
14 Nicholas Latifi (Williams)
15 Kimi Raikkonen (Alfa Romeo Racing)
16 Mick Schumacher (Haas)
17 Nikita Mazepin (Haas)
18 Sebastian Vettel (Aston Martin) (penalizzato di 20 posizioni)
19 Fernando Alonso (Alpine) (penalizzato di 20 posizioni)
20 George Russell (Williams) (penalizzato di 20 posizioni)

Foto da Twitter – Articolo a cura di Andrea Marino – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: