Basket: Pillole di Nba, Cadono ancora i Lakers, bene Brooklyn e Chicago

Brutta sconfitta ed e la seconda in due gare per i Lakers di LeBron James, stavolta ad esultare è Phoenix, per i Suns ottima prestazione di Chris Paul con una doppia doppia da 23 punti e 14 assist, di Devin Booker con 22 punti, di Mikal Bridges con 21 punti, di Jae Crowder con 13 punti e di DeAndre Ayton con 15 rimbalzi.

Per i gialloviola di Los Angeles bene proprio The King con 25 punti, Anthony Davis con una doppia doppia da 22 punti e 14 rimbalzi, Carmelo Anthony con 16 punti e Russell Westbrook con una doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi; nervi tesi nella franchigia con un litigio tra Davis e Howard che vengono addirittura divisi dai compagni.

Utah ha la meglio su Sacramento, per i Jazz grande prova di Donovan Mitchell con 27 punti, di Rudy Gobert con una doppia doppia da 17 punti e 20 rimbalzi, di Mike Conley con 17 punti, di Jordan Clarkson con 15 punti e di Bogdan Bogdanovic con 13 punti.

Per i Kings bene Harrison Barnes con una doppia doppia da 25 punti e 14 rimbalzi, Buddy Hield con 24 punti, Tyrese Haliburton con 15 punti, De’Aaron Fox con 12 punti e Richaun Holmes con 10 rimbalzi.

Denver batte San Antonio, per i Nuggets bella gara di Nikola Jokic con una doppia doppia da 32 punti e 16 rimbalzi, di Monte Morris con 13 punti, di Will Barton con 12 punti e di JaMychal Green con 10 punti.

Per gli Spurs bene Keldon Johnson con 27 punti, Delon White con 16 punti, e Dejounte Murray e Jakob Pöltl con 15 punti.

Houston disintegra Oklahoma, per i Rockets ottima prestazione di Christian Wood con una doppia doppia da 29 punti e 14 rimbalzi, di Eric Gordon con 22 punti, di Kevin Porter con 20 punti, e di Jae’Sean Tate con una doppia doppia da 16 punti e 14 rimbalzi.

Per i City Thunder bene Shai Gilgeous-Alexander e Mike Muscala con 13 punti, Kenrich Williams con 12 punti e Aleksej Pokusevski con 10 punti.

Splendida vittoria di Chicago contro New Orleans, per i Bulls grande prova di Zach LaVine con 32 punti, di DeMar DeRozan con 26 punti, di Lonzo Ball con una tripla doppia da 17 punti, 10 rimbalzi e 10 assist e di Javonte Green e Nikola Vucevic con 10 punti.

Per i Pelicans bene Brandon Ingram con 26 punti, Devonte’ Graham con 21 punti, Jonas Valanciunas con 18 punti e Nickeil Alexander-Walker con 15 punti.

Brooklyn espugna Philadelphia, per i Nets ottima prestazione di Kevin Durant con una tripla doppia da 29 punti, 15 rimbalzi e 12 assist, di LaMarcus Aldridge, che aveva dichiarato il ritiro per un problema al cuore ed invece è tornato, con 23 punti, di James Harden con 20 punti, di Joe Harris con 14 punti e di Patrick Mills con 11 punti.

Per i 76ers bene Seth Curry e Tobias Harris con 23 punti, Joel Embiid con 19 punti, Tyrese Maxey con 15 punti, Furkan Korkmaz con 10 punti ed Andrè Drummond con 10 rimbalzi.

Toronto espugna Boston, per i Raptors grande gara di Scottie Barnes con una doppia doppia da 25 punti e 13 rimbalzi, di Gary Trent con 20 punti, di Precious Achiuwa con una doppia doppia da 15 punti e 15 rimbalzi, di OG Anunoby con 14 punti e di Chris Boucher e di Fred VanVleet con 11 punti.

Per i Celtics bene Jayson Tatum con 18 punti, Josh Richardson con 12 punti ed Al Horford con 11 punti.

Washington la spunta su Indiana all’overtime, per gli Wizards grande prova di Spencer Dinwiddie con 34 punti, di Kyle Kuzma con una doppia doppia da 26 punti e 11 rimbalzi, di Raul Neto con 18 punti, di Davis Bertans con 17 punti e di Montrezl Harrell con 14 punti.

Per i Pacers bene Miles Turner con una splendida doppia doppia da 40 punti e 10 rimbalzi, Malcolm Brogdon e Domantas Sabonis con 28 punti e Chris Duarte con 15 punti.

New York espugna Orlando, per i Knicks ottima prestazione di Julius Randle con una doppia doppia da 21 punti e 10 rimbalzi, di Evan Fournier con 18 punti, di Immanuel Quickley con 16 punti, di Obi Toppin con 13 punti, di Alec Burks e di Derrick Rose con 12 punti e di Kemba Walker con 11 punti.

Per i Magic bene Franz Wagner con 16 punti, Mohamed Bamba con una doppia doppia da 15 punti e 10 rimbalzi, Jalen Suggs con 14 punti, Terrence Ross con 12 punti, Wendell Carter con una doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi e Cole Anthony con 10 punti.


Charlotte 
stravince a Cleveland, per gli Hornets grande gara di Miles Bridges con 30 punti, di Kelly Oubre con 25 punti, di Gordon Hayward con 18 punti, di Lamelo Ball con 17 punti e di Cody Martin con 10 punti.

Per i Cavaliers bene Collin Sexton con 33 punti, Ricky Rubio con una doppia doppia da 15 punti e 10 assist, Lauri Markkanen ed Evan Mobley con 13 punti, Jarrett Allen con 11 punti e Kevin Love con 11 rimbalzi.

RISULTATI:

Los Angeles Lakers-Phoenix Suns 105-115

Sacramento Kings-Utah Jazz 101-110

Denver Nuggets-San Antonio Spurs 102-96

Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 124-91

Chicago Bulls-New Orleans Pelicans 128-112

Philadelphia 76ers-Brooklyn Nets 109-114

Boston Celtics-Toronto Raptors 83-115

Washington Wizards-Indiana Pacers 135-134 dopo tempi supplementari

Orlando Magic-New York Knicks 96-121

Foto da archivio 

A cura di Edoardo Massetti-SportPress24

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: