Il sorteggio degli spareggi europei FIFA World Cup si terrà il 26 novembre

Il sorteggio per determinare gli incontri europei finali nella competizione preliminare della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022™ si terrà a Zurigo, in Svizzera, venerdì 26 novembre 2021 alle 17:00 CET.

Gli spareggi europei vedranno la partecipazione di 12 squadre, comprese le dieci seconde dei gironi della prima fase di qualificazione. I restanti due posti saranno occupati dalle migliori due vincitrici dei gironi della UEFA Nations League 2020/21 che non finiscono tra le prime due al primo turno dei preliminari del Qatar 2022.

Le nazioni saranno quindi divise in tre percorsi a quattro squadre, con semifinali e una finale in ciascuno. Le tre squadre trionfanti si uniranno alle dieci vincitrici dei gironi del primo turno per rappresentare l’Europa alla 22° Coppa del Mondo. Danimarca e Germania si sono assicurate i biglietti per il Qatar con due partite di anticipo e le restanti vincitrici dei gironi saranno determinate tra l’11 e il 16 novembre. Le procedure del sorteggio, che sono state approvate dal Comitato Organizzatore delle Competizioni FIFA nel maggio 2021, sono disponibili qui.

Il sorteggio sarà trasmesso in diretta su FIFA.com, esclusi i territori in cui sarà trasmesso in diretta TV.

Storia emozionante

Anche se questa volta con un nuovo formato, gli spareggi europei, che in precedenza erano due sfide a due per un posto alla Coppa del Mondo, hanno suscitato non poche emozioni. Sette gol di Predrag Mijatović hanno ispirato la Jugoslavia alla vittoria complessiva per 12-1 sull’Ungheria e un posto in Francia 1998, mentre Germania e Turchia hanno entrambe superato gli spareggi per Corea/Giappone 2002 e sono arrivate rispettivamente seconda e terza alla fase finale .

La Francia ha annullato la sconfitta per 2-0 all’andata e ha superato l’Ucraina per un posto in Brasile 2014, mentre Cristiano Ronaldo ha vinto un indimenticabile tiro ai rigori con Zlatan Ibrahimović per assicurarsi la qualificazione per il Portogallo.

La Svezia ha recuperato la delusione negli spareggi quattro anni dopo, condannando l’Italia a saltare un Mondiale per la prima volta dal 1958, mentre la Croazia ha battuto la Grecia ed è arrivata fino alla finale di Russia 2018.

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: