Futsal: Padova sola in vetta

Secondo turno infrasettimanale per la serie A di calcio a 5 maschile. La Syn-Bios Petrarca Padova, espugna il Pala Olgiata, superando l’Olimpus Roma  2 a 0, con reti di Mello e Rafinha, e diventando capolista solitaria.

La compagine patavina, approfitta del mezzo passo falso dei campioni dell’Italservice Pesaro, bloccata  sul pari (3 a 3) da una rediviva Came Dosson. Si ferma anche il Ciampino Aniene, che subisce la voglia di riscatto della Feldi Eboli e soccombe al Pala Sele per 2 a 1, per mano di Schiochet e Bissoni.

Pokerissimo casalingo (5 a 0) dell’L84 ai danni della Cormar Polistena, mentre la Sandro Abate ne fa quattro al Futsal Pescara, riscattando la brutta prestazione del turno precedente.

Divisione della posta tra Todis Lido di Ostia (al suo primo risultato utile in stagione) e il Real San Giuseppe, mentre l’Opificio 4.0 CBM Matera, mette a segno il colpaccio, vincendo sul difficile campo della Meta Catania Bricocity 4 a 2.

In evidenza tra gli uomini di mister Nitti, Miguel Weber autore di una doppietta.

Corsaro anche il Napoli di mister Basile, bravo a d imporsi al Pala Scaloria di Manfredonia, contro i padroni di casa del Vitulano Drugstore, col risultato finale  di 3 a 2, grazie a una doppietta di Fortino e alla rete di Arillo.

@foto Ufficio Stampa Ciampino Aniene – Articolo a cura di Roberto Martin – Sportpress24-com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: